fbpx
Settembre19 , 2021

Finale d’andata Cittadella-Venezia 0-1: Di Mariano decisivo

Related

Sheffield United-Southampton: pronostico e possibili formazioni

Cercando di replicare in qualche modo la loro vittoria...

Italia top nello Skiroll Tanel

Italia top nello Skiroll Tanel in coppa Barp in...

Queens Park Rangers-Everton: pronostici, notizie sulla squadra, formazioni

Due squadre che cercano di riprendersi dalle deludenti sconfitte...

Preston North End-Cheltenham Town: pronostico e possibili formazioni

Il Cheltenham Town è impegnato per la prima volta...

Share

La finale d’andata dei playoff di Serie B Cittadella-Venezia si è conclusa con il risultato di 0-1 grazie al gol di Di Mariano. Gli arancioneroverdi espugnano con merito il Tombolato: creano e gestiscono. Granata sottotono, vicini al pareggio solo con Tsadjout. Fra quattro giorni, giovedì 27, ritorno al Penzo. Tre risultati utili per i ragazzi di Zanetti, la squadra di Venturato dovrà solo vincere con due gol di scarto

Finale d’andata Cittadella-Venezia: come si è svolta la partita?

Primo tempo

La gara parte con fasi di studio in avvio e le due squadre che si affrontano sulla mediana. All 11′ prima occasione del Venezia. Da corner, torre di Svoboda, Ceccaroni in tuffo da due passi, Kastrati si salva d’istinto. La gara prosegue con una serie di occasioni per entrambe le squadre negli ultimi minuti del primo tempo ma nessuno sblocca il risultato della partita. Gara combattuta, arancioneroverdi più pericolosi: Kastrati d’istinto su Ceccaroni, Di Mariano gli scalda i guantoni, Forte sfiora la traversa. Per i granata è Baldini il giocatore più attivo, Maenpaa si fa trovare pronto. Venturato ha bisogno di infondere coraggio alla squadra e alzare maggiormente il baricentro; Zanetti deve spronare i suoi a continuare alla ricerca del gol, evitando cali di concentrazione

Secondo tempo

La ripresa comincia senza cambi. Al 50′ Di Mariano sblocca la partita e porta il Venezia in vantaggio: Crnigoj fa scattare Johnsen che lascia sul posto Donnarumma e tocca per Di Mariano, il suo destro buca un incerto Kastrati. Il Cittadella ora prova a spingere e completa alcune azioni pericolose ma non abbastanza per il pareggio. La partita termina così dopo 4 minuti di recupero con il risultato di 0-1. Gli arancioneroverdi espugnano con merito il Tombolato: creano, decide un gol di Di Mariano su ripartenza di Johnsen, poi gestiscono. Granata sottotono, vicini al pareggio solo con Tsadjout. Fra quattro giorni, giovedì 27, ritorno al Penzo: tre risultati utili per i ragazzi di Zanetti, la squadra di Venturato dovrà solo vincere con due gol di scarto.

Il tabellino

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli, Adorni, Frare, Donnarumma; Proia(72′ Beretta ), Iori, Branca(82′ Pavan ); Vita( 82′ Rosafio ); Tsadjout (82′ Gargiulo ), Baldini (90′ Ogunseye ).

Allenatore: Venturato

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi Svoboda, Ceccaroni, Molinaro; Crnigoj, Taugourdeau, Dezi( 90′ Cremonesi); Johnsen (70′ Aramu), Forte (83′ Esposito), Di Mariano (83′ Bjarkason).

Allenatore: Zanetti

AMMONITI: Svoboda (V); Branca (C); Molinaro (V); Aramu (V)

Torino-Benevento 1-1: Tello risponde a Bremer

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20