German Denis ha realizzato 56 reti con la maglia dell'Atalanta
German Denis, attaccante Argentino che per tanti anni ha giocato in Italia.
German Denis, attaccante Argentino che per tanti anni ha giocato in Italia

German Denis è nato il 10 settembre 1981 a Lomas de Zamora, in Argentina e compie oggi 38 anni. Il calciatore è un attaccante e attualmente gioca in Italia in Serie C, alla Reggina.

Prima punta di peso, capace di fare reparto da solo, è sempre stato amato ed apprezzato per la sua grinta e determinazione quando scende in campo, oltre che per il suo grande fiuto del gol.

LA CARRIERA:

Calcisticamente parlando “El Tanque” comincia in Argentina con il Talleres, squadra di cui è tifoso fin da bambino, per poi passare al Quilmes. Nel 2002 il suo primo sbarco in Italia, con la maglia del Cesena, con la quale realizza 3 reti in 29 presenze.

L'attaccante sbarca in Italia vestendo la maglia del Cesena.
German Denis sbarca in Italia vestendo la maglia del Cesena

Successivamente ritorna in patria e gioca dal 2003 al 2008 per Arsenal de Sarandi, Colon e Independiente.

Nell’ultima stagione all’Independiente realizza 27 reti che fanno drizzare le orecchie ai dirigenti del Napoli, che immediatamente lo portano in Italia per giocare nel club partenopeo, acquistandolo per la cifra di 8 milioni di €. Al Napoli in due stagione realizza rispettivamente 8 reti in 34 presenze e 5 reti in 29 presenze.

El Tanque dopo essere tornato in Argentina, riapproda in Italia al Napoli.
Denis dopo essere tornato in Argentina, riapproda in Italia al Napoli

Dopo il Napoli il calciatore passa all’Udinese dove in una stagione mette a segno 4 gol in 25 partite.

La stagione successiva, 2011-2012 l’attaccante argentino passa al’Atalanta, il club che maggiormente lo farà conoscere e che gli porterà le maggiori soddisfazioni in carriera.

Arrivato a Bergamo il 25 agosto il 18 settembre segna il primo gol con la maglia nerazzurra contro il Palermo, regalando la vittoria ai suoi e la giornata successiva arriva una doppietta contro il Lecce, che fanno immediatamente innamorare i tifosi bergamaschi nel neo-acquisto.

Al termine della stagione le reti messe a segno in campionato saranno addirittura 16, confermando la bontà dell’operazione portata a termine dall’Atalanta.

Denis a Bergamo vive la parte migliore della sua carriera.

Denis a Bergamo vive la parte migliore della sua carriera.

La stagione successiva, la 2012-2013, parte subito col botto per l’attaccante che realizza contro Cagliari la prima storica rete nello stadio Is Arenas, appena costruito.

Il 7 aprile poi, dopo aver realizzato due reti già nel match d’andata, El Tanque realizza un altro record: a San Siro regala con una sfavillante tripletta la vittoria ad una fantastica Atalanta contro l’Inter, per 4-3, diventando l’unico giocatore dei bergamaschi a realizzare una tripletta in casa dell’Inter in Serie A. A fine stagione il bottino di Denis sarà di ben 15 reti.

El Tanque esultante dopo la terza rete rifilata all'Inter.
German Denis esultante dopo la terza rete rifilata all’Inter

La sua avventura all’Atalanta è proseguita fino al 2016, con il Tanque che ha continuato a segnare a raffica con la maglia nerazzurra. Al termine della sua avventura a Bergamo Denis infatti risulterà il miglior marcatore straniero della squadra lombarda, con 56 reti in 153 presenze e il quarto miglior marcatore in assoluto per il club alle spalle di Doni, Cominelli e Bassetto.

L’avventura Italia si ferma dunque nuovamente e German torna in Argentina, ancora una volta all’Independiente, dove realizza 5 reti in 26 presenze.

La stagione 2017-2018 lo vede passare al Lanus, squadra con la quale mette a segno 5 reti in 24 apparizioni stagionali e nel campionato successivo si trasferisce invece in Perù, andando a giocare nella squadra della capitale, Lima, il Club Universitario de Deportes. Con il club Peruviano va a segno 13 volte in 25 partite disputate.

El Tanque però non è ancora sazio di nuove esperienze e il 22 agosto 2019 si riaccende la sua carriera in Italia; Denis infatti gioca attualmente con la maglia della Reggina, con la quale ha firmato un contratto biennale.

Con la squadra amaranto Denis ha esordito due giorni fa, l’8 settembre 2019, giocando 34 minuti nella vittoriosa partita casalinga della Reggina contro il Bisceglie, terminata 3-0.

La presentazione di Denis ha portato tantissima gente all'Oreste Granillo, stadio di casa della Reggina.
La presentazione di Denis ha portato tantissima gente all’Oreste Granillo, stadio di casa della Reggina

Denis ha ancora tanta voglia di segnare e stupire e alla Reggina tutti sono smaniosi di assistere alle sue prestazioni.

Ancora tanti auguri Tanque.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.