Giro di Svizzera 2019
83esima edizione della corsa elvetica che parte con una cronometro a Lagnau

83esima edizione che prende il via con una cronometro a Lagnau, da dove partirà anche la prima prova in linea. Tappa decisiva la 9°, con arrivo a Ulrichen

Percorso e altimetrie

GIRO DI SVIZZERA 2019: PERCORSO

Tappa 1: Lagnau – Lagnau (9,5km, crono)

1° TAPPA: LAGNAU-LAGNAU (CRONO)

Il Giro di Svizzera 2019 inizia con una cronometro individuale a Lagnau, con un percorso di 9,5 km, con finale in leggera ascesa

Tappa 2: Lagnau – Lagnau (160km)

2° TAPPA: LAGNAU-LAGNAU

Si riparte da Lagnau, per una seconda tappa su un circuito che vede nelle salite di Shallenberg e Chuderusi i suoi punti fondamentali. Nel finale potrebbe formarsi un gruppetto ridotto che vada a giocarsi la vittoria

Tappa 3: Flamatt – Murten (162km)

3° TAPPA: FLAMATT-MURTEN

La terza frazione è anche la prima interamente dedicata ai velocisti. Dopo un inizio di tappa più mosso, il finale è completamente pianeggiante e adatto ad una volata a gruppo compatto

Tappa 4: Murten – Arlesheim (164km)

4° TAPPA: MURTEN-ARLESHEIM

Quarta frazione divisa in due: la prima quasi totalmente pianeggiante. La seconda, a partire dal GPM di Passwang, è invece priva di tratti in pianura. Nel finale c’è la salita dell’Hochwald da ripetere due volte: la prima ai 40 dall’arrivo, la seconda ai -20

Tappa 5: Münchenstein – Einsiedeln (177km)

5° TAPPA: MUNCHESTEIN-EINSIEDELN

La quinta tappa è quella più adatta ad una fuga da lontano. Il percorso molto mosso riduce le possibilità del plotone di recuperare terreno su un gruppetto di attaccanti. Finale intorno a quota 1000 m, con i GPM di Sattel e Einsiedeln

Tappa 6: Ensiedeln – Flumserberg (120km)

6° TAPPA: EINSIEDELN-FLUMSERBERG

Primo arrivo in salita del Giro di Svizzera 2019. Dopo il GPM posto a metà percorso a Wildhaus, un tratto pianeggiante anticiperà l’attacco all’ultima salita di giornata, quella che porterà al traguardo di Flumserberg. Attesi qui i primi distacchi importanti

Tappa 7: Unterterzen – Passo del San Gottardo (217km)

7° TAPPA: UNTERTERZEN-PASSO SAN GOTTARDO

E se la sesta tappa era l’antipasto, la settima è il piatto forte. 3 GPM, il primo dei quali di 2° categoria a Flims. Da qui in avanti il percorso comincia a salire, prima con il 1° categoria del Lukmanierpass, poi con il Passo San Gottardo, su cui si faranno le vere differenze in classifica

Tappa 8: Ulrichen – Ulrichen (19km, crono)

8° TAPPA: ULRICHEN-ULRICHEN (CRONO)

Seconda prova contro il tempo della corsa, questa volta a Ulrichen (sede d’arrivo dell’ultima tappa). A differenza della crono di Lagnau, questa è per veri specialisti, e permetterà ai cronoman, di recuperare tempo prezioso in classifica

Tappa 9: Ulrichen – Ulrichen (144km)

9° TAPPA: ULRICHEN-ULRICHEN

Ed ecco il gran finale, con il tappone alpino che concluderà il Giro di Svizzera 2019. 3 GPM (tutti Hòrs Catègorie), tra cui il primo, il Furkapass, “Cima Coppi” della corsa a 2436 m. Seconda salita, posta a metà tappa, il Sustenpass, 2224 m. Infine, dopo una lunga discesa, l’ultima asperità della corsa elvetica, il Grimselpass, 2165 m, che termina a 18 km dall’arrivo ad Ulrichen

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.