Giro di Turchia 2019: Sam Bennett fa il bis a Eceabat

L’irlandese della Bora concede il bis nella seconda frazione del Giro di Turchia 2019. Top 10 per Finetto (6°) e Conti (7°)

2a tappa Tekirdag-Eceabat > 180 km

Ancora Sam Bennett. L’irlandese della Bora concede il bis ad Eceabat, nella seconda frazione del Giro di Turchia 2019. Secondo posto per il compagno di squadra Felix Grobschartner, terzo Jhonatan Restrepo. Nella top 10 i due italiani Mauro Finetto (6°) e Valerio Conti (7°)

La fuga di giornata parte molto presto. Il tentativo è composto da
Mauricio Moreira (Caja Rural-Seguros RGA), Lucas De Rossi (Delko Marseille Provence), Liam Bertazzo (Neri Sottoli-Selle Italia), Emerson Oronte (Rally Cycling), Thimo Willems (Sport Vlaanderen), Ricardo Mestre (W52-FC Porto) e Halil Doğan (Turchia). Il gruppo lascia loro quasi 4′ di vantaggio, ma dal km 40 in avanti i Bora si mettono a tirare, controllando l’azione dei 7 al comando

Il plotone inizia il ricongiungimento, e in queste fasi la caduta di Caleb Ewan fa prendere un grosso spavento alla Lotto Soudal. Ma l’australiano riprende regolarmente a pedalare. Ai 60 dall’arrivo, dalla fuga, il cui vantaggio è nel frattempo ad 1′, perde terreno Halil Dogan. I 6 superstiti non hanno però alcuna chance di arrivare al traguardo, e ai 25 dalla conclusione la loro azione si esaurisce

Sulla salita finale tentano l’attacco diversi corridori, ma Mark Cavendish, al servizio di Ryan Gibbons, rintuzza tutti i tentativi. Passa poi in testa la Bora, che aumenta il ritmo e seleziona il gruppo, provocando vittime illustri come Fabio Jakobsen, che perde terreno senza potersi giocare la volata, che in realtà è un monologo di Sam Bennett, che parte da lontano e stacca tutti, battendo il compagno di squadra Grobschatner e il colombiano Restrepo

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.