MELBOURNE, AUSTRALIA - MARCH 25: Race winner Sebastian Vettel of Germany and Ferrari celebrates on the podium during the Australian Formula One Grand Prix at Albert Park on March 25, 2018 in Melbourne, Australia. (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Dopo la beffa di ieri in qualifica, quando una pioggia improvvisa ha aiutato Lewis Hamilton a conquistare la pole position, la Ferrari è tornata a sorridere con la vittoria di Sebastian Vettel nello splendido circuito di Spa-Francorschamps. Il tedesco, al via del Gran Premio, si è subito preso la prima posizione sul britannico, andandolo a sorprendere con un sorpasso che ha mostrato le vere possibilità del motore Ferrari, oggi nettamente superiore a quello Mercedes. Sul rettilineo, all’uscita del Raidillon, il tedesco ha rischiato andando ad attare Hamilton e ha regalato ai tifosi un sorpasso che gli è poi valso la vittoria in Belgio.

Poteva essere doppia gioia Rossa ma la fortuna non ha sorriso all’altro uomo di Maranello, Kimi Raikkonen, costretto al ritiro dopo il suo coinvolgimento in un incidente in partenza.

Il vero evento della giornata è stato infatti il grande incidente al Source durante il primo giro: Hulkenberg è arrivato lungo in frenata e a quel punto non è  stato possibile non colpire Fernando Alonso, che si trovava davanti a lui. La McLaren dello spagnolo è quindi volata sopra la Sauber-Alfa Romeo di Charles Leclerc, con ogni probabilità graziato dalla presenza dell’Halo.

Il grande incidente ha coinvolto anche Raikkonen, Ricciardo e Bottas. Il finlandese di casa Ferrari ha cercato di rimanere in gara dopo la foratura, con un pit-stop durante il regime di safety car, ma non ha potuto evitare il ritiro visti i problemi all’ala. Problemi all’ala anche per Bottas, che nel caos del primo giro aveva tamponato la Williams davanti a lui, ma grande lavoro sul finale e una quarta posizione davvero meritata.

Alle spalle del tedesco in Rosso hanno completato il podio il suo diretto avversario Hamilton, ora a 17 punti di vantaggio da Vettel, e Max Verstappen, protagonista di due grandi sorpassi sulle Force India e idolo del Gp, popolato in gran parte dai suoi tifosi olandesi.

Bel risultato anche per le Racing Point Force India che porta Sergio Perez al quinto posto e Esteban Ocon al sesto. I due uomini in rosa, protagonisti in questi giorni di un cambio di scuderia e il dubbio di poter correre o meno, sono stati più che soddisfatti dell’esito del fine settimana.

Finale dolce amaro per la Red Bull, con Verstappen sul podio ma anche con Daniel Ricciardo costretto al ritiro. Per l’australiano più simpatico dei paddock non sembra esserci pace, come se una maledizione lo stesse accompagnando in questa parte della stagione, dopo un inizio più che positivo.

Malissimo anche le McLaren, con Alonso ritirato a causa del grande incidente al primo giro e con Vandoorne quindicesimo, ultimo dei dei piloti arrivati al termine dei 44 giri.

Ora si aspetta Monza, il tempio della Rossa, con le speranze di Maurizio Arrivabene che vorrebbe una squadra più sorridente, partendo da lui, e che per farlo chiama a raccolta il “dodicesimo giocatore del Gran Premio di Monza”: la folla di tifosi che sicuramente invaderà la pista.

A ringraziare i suoi uomini ci ha pensato Sebastian Vettel che nel team radio ha ricordato tutti, soprattutto i motoristi, per la grande monoposto realizzata questa stagione: “il motore è la nostra anima – ha sottolineato durante il post gara – e questo risultato è importante per Maranello”.

RISULTATO GRAN PREMIO DEL BELGIO 2018:

ORARI DIRETTE E DIFFERITE GRAN PREMIO DEL BELGIO:

Venerdì 24 agosto 2018

ORE 9.30– prove libere GP3 – diretta Sky Sport

ORE 11.00 – prima sessione prove libere Formula 1 (FP1) – diretta Sky Sport

ORE 12.55 – prove libere Formula 2 – diretta Sky Sport

ORE 15.00 – seconda sessione di prove libere Formula 1 (FP2) – diretta Sky Sport

ORE 16.55 – qualifiche Formula 2 – diretta Sky Sport

ORE 17.50 – qualifiche GP3 – diretta Sky Sport

Sabato 25 agosto 2018

ORE 9.35 – gara 1 GP3 – diretta Sky Sport

ORE 12 – terza sessione di prove libere Formula 1 (FP3) – diretta Sky Sport

ORE 15 – qualifiche Formula 1 – diretta Sky Sport

ORE 16.45 – gara 1 Formula 2 – diretta Sky Sport

ORE 20.00 – qualifiche di Formula 1 – differita TV8

Domenica 26 agosto 2018

ORE 9.35– gara 2 GP3 – diretta Sky Sport

ORE 10.50 – gara 2 Formula 2 – diretta Sky Sport

ORE 15:10 – Gran Premio Formula 1 – diretta Sky Sport

ORE 21 – Gran Premio Formula 1 – differita TV8

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20