Cronaca Inter – Getafe

Primo tempo

Nei primi 20 minuti di Inter – Getafe i padroni di casa dominano il possesso. Un controllo palla tendente alla melina. La squadra di Antonio Conte però non rinuncia ovviamente ad attaccare e lo fa con grande precisione. Scagliando tre tiri in porta sul altrettante occasioni. Gli spagnoli invece giocano sui contropiedi e tirano sette volte centrando la porta di Handanovic in una sola occasione. In nerazzurri trovano la rete al minuto 33 grazie a Romelu Lukaku. Il bomber dell’Inter segna su un lungo assist di Alessandro Bastoni. Il difensore lancia lungo il belga che di fisico tiene botta contro la difesa spagnola e infila la palla in rete.

Secondo tempo

Nella seconda frazione di Inter – Getafe gli equilibri non cambiano. Il Getafe inizia a tentare l’assalto perla rimonta. Gli spagnoli tirano più volte in porta, trovando perlo più conclusioni che non possono impensierire Handanovic. Al 22’ST Mata sfiora il pareggio. Il numero sette degli spagnoli raccoglie un ottimo cross. Traversone spinto con la testa verso la porta del portierone nerazzurro che in acrobazia, di pugno spazza via. Entrambe le squadre optano per più cambi cercando di far entrare forze fresche. Cambi che nelle intenzioni dei due tecnici dovrebbero dare una svolta alla partita. L’Inter raddoppia e chiude la partita proorio grazie ad uno di questi subentrati. La firma la mette Christian Eriksen. L’ex Tottenham si impadrona di una respinta di Soria sul cross di D’Ambrosio. Inter – Getafe 2 – 0.

Formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lautaro, Lukaku.

GETAFE (4-4-1-1): Soria; Suarez, Djene, Etxeita, Olivera; Nyom, Timor, Arambarri, Cucurella; Maksimovic; Mata.

Il pronostico

Il nnostro pronostico della gara è stato rispettato. Vi invito a leggerlo qui.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20