fbpx
Dicembre4 , 2021

Inzaghi e Fonseca pre Benevento-Roma

Related

GP Qatar: Pirelli svela il mistero delle gomme

Vi ricordate del caos delle gomme Pirelli al GP...

Il clamoroso addio di Krummenacher a CM Racing

Un fulmine a ciel sereno colpisce il mondiale Supersport,...

13esima giornata Eurolega 2021/22: Milano non si rialza, quarto ko consecutivo

Non si arresta l'emorragia di sconfitte per l'Olimpia Milano....

Marsiglia vs Brest: pronostico e possibili formazioni

Un paio di squadre di Ligue 1 in forma...

Siviglia vs Villareal: pronostico e possibili formazioni

Dopo le rispettive sconfitte contro i giganti tradizionali della...

Share

Domenica 21 febbraio 2021 alle 20.45 al Ciro Vigorito il Benevento ospiterà la Roma nella gara valida per la 23° giornata di campionato di Serie A. Pre Benevento-Roma Inzaghi e Fonseca sono intervenuti in conferenza stampa.

Cosa ha detto Inzaghi?

Il tecnico dei campani Filippo Inzaghi ha presentato così l’imminente sfida contro la Roma: “Quando affronti queste squadre devi fare la gara perfetta. Apprezzo molto Paulo Fonseca, la Roma gioca il miglior calcio in Italia con la Lazio, davanti sono stratosferici. Già all’andata facemmo una grande partita fino al 70’, meritavamo il 3-2. Non partiamo battuti. Abbiamo grande rispetto della Roma, non è terza a caso. Dobbiamo pensare di potercela fare”.

Pre Benevento-Roma: la condizione della squadra


Iago Falque e Improta hanno qualche acciacco, abbiamo ancora due allenamenti. La squadra sta bene, viene da due ottime partite contro due ottime squadre, a Bologna è stata fatta una grande gara in cui meritavamo qualcosa in più. Questa partita sulla carta forse è impossibile, ma abbiamo dimostrato di saper sovvertire i pronostici. Ci crediamo”.

Moncini e Gaich potrebbero entrare a gara in corso?

Li abbiamo per questo, vedremo come si metterà la gara. Stanno migliorando entrambi, Gaich è pronto per giocare venti minuti, come Moncini. Vedremo cosa accadrà, sono due giocatori pronti a darci una mano”.

Letizia sarà tra i convocati?

No, Letizia sta bene ma è inutile. Era una forzatura, non voglio rischiare un giocatore così importante. È mancato tantissimo, ma abbiamo saputo farne a meno. Chi ha giocato non ha fatto sentire la sua mancanza. Siamo contenti di riaverlo da martedì”.

Inzaghi commenta gli avversari


La Roma è micidiale sotto ogni punto di vista. Sappiamo che quando giochiamo contro una squadra che domina in Europa League ed è terza in campionato dovremo fare una gara perfetta. Abbiamo fermato grandi squadre sul nostro campo, ci proveremo in tutti i modi”.

Pre Benevento-Roma: Inzaghi carica la squadra

Uno deve sempre crederci, andiamo in campo per fare la nostra partita, sapendo da dove veniamo, con grande umiltà. Abbiamo una classifica di tutto rispetto che non ci mette al riparo da pericolo, daremo tutti il massimo per fare punti. Come ho sempre detto, la cosa che ci deve dare grande forza è sapere che in Serie A possiamo starci. Non possiamo rilassarci, dietro abbiamo squadre come Cagliari, Torino, Parma, che hanno trascorsi diversi dai nostri, con bacini d’utenza importanti. Combattere con loro deve essere motivo di grande soddisfazione. Abbiamo punti in più, mi auguro che i giocatori siano convinti di poter stare in Serie A. Possiamo farcela”.

La Roma ha giocato giovedì con il Braga: è un vantaggio per il Benevento?

Bisognerà vedere chi recupera, Pellegrini non ha giocato. Mi auguro che la Roma sia un po’ stanca, se sarà un vantaggio tanto meglio. Se non gioca Džeko gioca Mayoral, se non gioca Pedro gioca Pellegrini. Hanno tantissimi giocatori importanti, dobbiamo guardare in casa nostra. Speriamo di fare una grande partita e mi auguro che basti”.

Le dichiarazioni di Fonseca pre Benevento-Roma

L’allenatore giallorosso ha usato queste parole per presentare la trasferta di Benevento: “Il Benevento è una squadra forte, brava, che vuole costruire con criterio e con la palla. Dobbiamo essere concentrati al 100% nei momenti di profondità, sono aggressivi e pericolosi e dobbiamo fare una buona partita difensiva. Cambio modulo? Ho pensato un po’ a tutti, ma dovete aspettare domani per vedere. Dzeko e Mayoral? Vediamo domani. Non abbiamo gerarchie qui. Per me è importante avere continuità, gioca chi sta meglio. Pau sta giocando bene, ma Mirante è pronto a subentrare sempre“.

Il punto sugli infortunati pre Benevento-Roma

Bryan non sarà disponibile, non è pronto per giocare. Spinazzola sarà una possibilità come difensore centrale. Kumbulla dovrebbe tornare prima di Smalling, vediamo la prossima settimana. Diawara può giocare più di due partite in 4 giorni, non so se domani, ma può farlo. Come tutti“.

La vittoria contro il Braga

Mi è piaciuto molto l’atteggiamento della squadra, questo spirito di squadra, giocatori che hanno fatto sacrifici per la squadra, vogliamo questo tipo di mentalità. Il campo? Fisicamente è stato difficile, il campo era pesante ma no penso sia il motivo principale. Con il Braga dovrebbe essere pronto. Se ci sarò io in futuro? Non è importante per me, quello che è importante è quello che si sta creando per i prossimi anni, con continuità. Ed è importante avere giovani che possono continuare a crescere“.

Fonseca su Mirante, Reynolds e Spinazzola

Non abbiamo gerarchie qui. Per me è importante avere continuità, gioca chi sta meglio. Pau sta giocando bene, ma Mirante è pronto a subentrare sempre. Spinazzola? Penso che il modulo sia importante per il suo gioco. Il modulo lo favorisce, è il motivo principale di quello che sta facendo. Giocare così gli dà fiducia, sta facendo una bellissima stagione. Per quanto riguarda Reynolds, non dimentichiamo che si è fermato mesi fa, ha bisogno di lavoro individuale. Ha bisogno di recuperare fisicamente, ora è negli USA a risolvere problemi burocratici ma stiamo lavorando con lui per iniziare a metterlo in squadra prima possibile“.


Benevento-Roma: probabili formazioni e tv


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20