Baseball: Jennifer Lopez intende acquistare i NY Mets.

Cantante, attrice, showgirl, ballerina e anche produttrice e imprenditrice. Jennifer Lopez non solo in questi anni ha dimostrato di essere un’artista poliedrica ma anche una donna d’affari di successo. Stando a quanto rivelato dal portale statunitense Variety, la star americana starebbe pensando di lanciarsi in una nuova avventura imprenditoriale-sportiva nel mondo del baseball. Infatti vorrebbe acquistare la squadra New York Mets che milita nella Major League Baseball degli States.

La MLB e il caso dei segnali

In questo suo progetto, Jennifer Lopez sarebbe affiancata dal compagno Alex Rodriguez che conosce bene l’ambiente della MLB, essendo stato un campione di baseball soprattutto con la compagine degli Yankees, storici rivali proprio dei Mets. La coppia avrebbe già preso contatti con il colosso finanziario americano JP Morgan, e in particolare con l’amministratore delegato Eric Menell, il quale avrebbe il compito di procurare ai due personaggi famosi il capitale necessario per completare l’investimento che sarebbe piuttosto cospicuo, ovvero intorno ai 2,6 miliardi di dollari.

Jennifer Lopez e Alex Rodriguez potrebbero diventare proprietari dei NY Mets.

Variety ha provato a contattare Menell per avere maggiori delucidazioni sulla vicenda, ma questi si sarebbe trincerato dietro un assoluto silenzio. Anche i rappresentanti legali della cantante e dell’ex sportivo avrebbero preferito non rilasciare al momento alcuna dichiarazione. Ovviamente si tratterebbe di un affare piuttosto complesso da portare a termine soprattutto per il costo elevato dell’intera operazione che, anche per la coppia famosa il cui patrimonio complessivo è stimato intorno ai 700 milioni di dollari, risulterebbe proibitivo. Tuttavia, secondo i media statunitensi, J-Lo e A-Rod potrebbero far leva proprio sulla loro notorietà per sbloccare l’eventuale finanziamento.

Jennifer Lopez e Alex Rodriguez potrebbero portare a termine l’affare saltato a Steve Cohen

La famiglia Wilpon è proprietaria del club dei New York Mets, e già da un po’ di tempo ha fatto sapere di essere alla ricerca di nuovi acquirenti. Nel mese di dicembre si era fatto un gran parlare di un interessamento di Steve Cohen. I titolari della società avevano proposto al filantropo di vendergli l’80% della squadra e di riservarsi per cinque anni la gestione del franchising. L’accordo però era saltato perché il miliardario americano aveva proposto una modifica delle modalità con cui si sarebbe dovuto concludere l’affare.

Adesso, dunque, Jennifer Lopez e Alex Rodriguez starebbero provando ad avere successo laddove Steve Cohen aveva fallito. Nel caso in cui le due celebrità dovessero riuscire a trovare l’intesa con i Wilpon, non sarebbe la prima volta che delle star entrerebbero a far parte di una società sportiva. Ad esempio Derek Jeter, anche lui ex campione del baseball come A-Rod, detiene il 4% della proprietà del team Miami Marlins, occupandosi della parte commerciale e tecnica.

New York Mets, storico team di MLB.

Ricordiamo che Alex Rodriguez nel 2000 era stato ad un passo dal vestire la casacca dei Mets. La trattativa era poi sfumata e l’atleta si trasferì ai Texas Rangers stipulando un contratto di 10 anni per una cifra complessiva di 252 milioni di dollari. Subito dopo approdò in uno scambio di mercato agli Yankees, con i quali riuscì anche a conquistare un titolo World Series. Dunque, per il compagno di Jennifer Lopez, potrebbe essere alquanto particolare entrare nel club dei Mets, rivali da sempre della sua ex squadra di cui è stato una bandiera.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20