Venerdì 7 maggio 2021 alle 14.00 al Mapei Stadium la Reggiana ospiterà la SPAL, nella gara valida per la 37° giornata di Serie B. I biancazzurri sono chiamati ad affrontare due sfide fondamentali in ottica playoff, come Rastelli ha ribadito in conferenza stampa pre Reggiana-SPAL. Ecco le sue dichiarazioni.

Cosa ha detto Rastelli pre Reggiana-SPAL?

L’allenatore degli estensi ha commentato così l’imminente sfida contro la Reggiana: “Dobbiamo fare delle prestazioni che ci consentano di fare questi sei punti e poi vedere quello che faranno gli altri. Non ci sono mezze misure. Dalla gara di domani dovremo uscire con ancora le speranze che servono per entrare nei play-off”.

Rastelli commenta la Reggiana

La Reggiana è una squadra che si conosce bene. Da almeno due anni lavorano con lo stesso tecnico. Hanno vinto il campionato di C e hanno iniziato il torneo con molto entusiasmo: è una compagnie con la sua identità. Poi a gennaio hanno preso giocatori importanti come Ardemagni, Laribi e Siligardia che hanno qualità ed esperienza. A mio avviso sarà una partita insidiosa perché loro si giocano tutto, così come noi. Al di là degli obiettivi però sia noi che loro ci batteremo e cercheremo di fare il nostro gioco. Penso che sarà una partita molto aperta. La Reggiana ha individualità che ci potranno mettere in difficoltà”.

Pre Reggiana-SPAL: le condizioni di Vicari e Viviani

Entrambi sono convocati. Viviani è più avanti di Vicari, che verrà con noi ma farò le valutazioni giuste per vedere se portarlo in panchina o meno. Gli altri invece stanno tutti bene”.

Come vive il momento la squadra?

La squadra è consapevole di quanto sta accadendo. Non abbiamo perso la convinzione di essere una squadra che può giocare bene e fare i sei punti che ci servono. In questi momenti ci guardiamo negli occhi per prendere netta coscienza del momento difficile che stiamo attraversando. Bisogna fare dei fatti e dalle facce dei ragazzi ho capito che c’è la volontà di svoltare e far passare questo periodo. Possiamo uscire dal tunnel solo con la nostra forza di volontà, facendo sì che la pressione per la partita di domani si trasformi in energia positiva”.

Pre Reggiana-SPAL: come sta Valoti?

Mattia ha subito un infortunio abbastanza serio. Sta iniziando a corricchiare da qualche giorno, ma credo che nelle prossime due gare non ci sarà. La speranza è averlo per i play-off. Al momento però è un grosso punto interrogativo“.


Reggiana-SPAL: probabili formazioni e tv


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20