Domani sera il Chievo Verona ospiterà la Reggina in uno dei due anticipi dell’11a giornata di Serie B. Sfida molto importante per entrambe, con i clivensi alla ricerca del riscatto e gli ospiti invece in cerca di conferme. Di seguito le interviste alla vigilia di Chievo-Reggina con le parole dei due allenatori.

CHI LA SPUNTERA’ DOMANI SERA? LA PAROLA AI TECNICI

LE PAROLE DI AGLIETTI

Il tecnico dei veronesi Aglietti ha analizzato, nella conferenza stampa alla vigilia di Chievo-Reggina, il momento poco felice dei suoi, che ultimamente hanno fatto qualche passo falso di troppo. L’allenatore ha spiegato: “Quando si perde c’è sempre si parla e per come abbiamo perso noi c’è rammarico perché Abbiamo perso punti importanti. Dobbiamo ritrovare attenzione e agonismo perché ci siamo specchiati forse un po’ troppo. Creiamo tanto ma dobbiamo anche difenderlo. Gli episodi sono stati un po’ sfavorevoli ma dobbiamo essere bravi a girarli a nostro favore. Recuperi? Ci sono nuove assenze, mentre recupererò dei ragazzi che però non hanno più di 15-20 minuti. Abbiamo tre gare in pochi giorni e dovremo gestire al meglio tutte le energie”.

Le parole di Aglietti alla vigilia di Chievo-Reggina.

Sugli avversari di domani ha poi detto: “La Reggina? A livello di gioco e di sviluppo dovremo alzare la velocità contro una squadra chiusa, che gioca con cinque giocatori dietro mentre vedremo se davanti saranno due. Con l’infortunio di Menez hanno cambiato qualcosa in avanti e col Brescia hanno fatto bene. Sono una squadra e una società ambiziosa: sarà una partita difficile per la quale servirà pazienza limitando gli errori perché su quelli loro potrebbero ripartire. Io e Toscano? Abbiamo vissuto anni splendidi insieme, eravamo un bel gruppo e ci siamo tolti delle belle soddisfazioni. A Reggio Calabria ho vissuto forse gli anni più belli della mia carriera e Mimmo era uno dei miei ‘spacciatori’ di assist preferiti”. Il Chievo può giocarsela fino alla fine per i playoff, e il tecnico sa che bisogna tornare a vincere fin da domani, perché la Serie B è sempre piena di insidie e confronti difficili, e perdere troppi punti potrebbe allontanare il sogno promozione.

Sul suo profilo ufficiale twitter il Chievo Verona ha diramato i convocati per la gara di domani sera:

I convocati per Chievo-Reggina dei padroni di casa.

L’INTERVISTA A TOSCANO

La Reggina del tecnico Toscano invece nell’ultimo turno ha finalmente trovato un successo che mancava da mesi, battendo 2-1 il Brescia. I calabresi devono cercare di continuare su questa strada, per risalire in classifica. Il tecnico, nella conferenza stampa di questo pomeriggio ha affermato: “Ho una fiducia in questi ragazzi, si allenano sempre bene, ci tengono tanto. Dobbiamo insistere sullo spirito ritrovato, che è quello di Monza e quello di sabato, solo in quel modo puoi dare continuità ai risultati. Bisogna capitalizzare la prova di Brescia. Quando ci allunghiamo con i reparti, rischiamo di prestare il fianco all’avversaria. Il Brescia è una squadra forte, ma sabato abbiamo portato dalla nostra gli episodi. Anche a Monza potevamo fare risultato. L’equilibrio della squadra è migliore e magari paghi sulla pericolosità offensiva”.

Per quanto riguarda gli infortunati il tecnico ha poi aggiunto: “Menez ha intensificato il suo lavoro, ci auguriamo di averlo lunedì, altrimenti per la prossima gara: il suo recupero procede bene. Faty, Charpentier e Rossi sono ancora indisponibili. Per il centrocampista servono altre settimane, ha subito una lesione importante”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20