fbpx

Monaco vs PSV Eindhoven: pronostico e possibili formazioni

Date:

Due pesi massimi continentali si scontreranno martedì 2 agosto nel terzo turno di qualificazione alla Champions League 2022-23: il Monaco accoglierà il PSV Eindhoven allo Stade Louis II per l’andata. La squadra di Philippe Clement è riuscita a conquistare il terzo posto in Ligue 1 la scorsa stagione, mentre i loro omologhi olandesi arrivano a questo appuntamento dopo aver vinto un emozionante scontro alla Johan Cruijff Schaal con l’Ajax. Il calcio di inizio di Monaco vs PSV Eindhoven è previsto alle 20

Anteprima della partita Monaco vs PSV Eindhoven: a che punto sono le due squadre?

Monaco

Con il Monaco che si appresta ad affrontare il nuovo anno con una certa distanza dai posti europei, il consiglio di amministrazione monegasco non ha esitato a licenziare Niko Kovac, la cui partenza è stata criticata persino dalla famiglia reale, il Principe Alberto II. L’ingaggio dell’ex capo del Club Brugge Philippe Clement non sembrava inizialmente destinato a dare i suoi frutti, ma il Monaco ha vinto nove volte e pareggiato una delle ultime dieci partite della scorsa stagione per raggiungere in extremis i posti in Champions League. Naturalmente, la ripresa del Monaco a fine stagione è avvenuta con Aurelien Tchouameni a tirare le fila del centrocampo, ma il francese vestirà il bianco del Real Madrid la prossima stagione, seguendo Pietro Pellegri alla porta dello Stade Louis II. Clement ha risposto con l’arrivo di Takumi Minamino e Breel Embolo a tempo indeterminato, ma la sua squadra ha perso le ultime due partite di pre-campionato contro Porto e Southampton dopo essere rimasta imbattuta in cinque gare di esibizione. Finalisti della Champions League 2003-2004, il viaggio continentale del Monaco è stato interrotto dallo Shakhtar Donetsk nel turno di playoff dello scorso anno, prima di perdere contro il Braga negli ultimi 16 di Europa League, e sono passati quattro anni dall’ultima volta che la squadra del Principato ha raggiunto la fase a gironi della competizione europea d’élite.

PSV Eindhoven

L’era di Ruud van Nistelrooy al PSV Eindhoven è iniziata in modo enfatico, divertente e infuocato contro l’Ajax nell’ultima edizione del Johan Cruijff Schaal, dove i detentori della KNVB-Beker si sono imposti con un punteggio di 5-3 sabato. Mentre il quotato Cody Gakpo ha siglato il suo consueto gol, insieme al nuovo arrivato Xavi Simons, è stato l’ex prestito al Feyenoord Guus Til a rendersi protagonista con una splendida tripletta ai danni dei campioni dell’Eredivisie, che hanno fatto espellere Calvin Bassey dopo 17 minuti dal suo debutto nella competizione. Il PSV ha già conquistato un pezzo di argenteria in questa stagione, e sentirà l’odore del sangue in cima alla classifica dell’Eredivisie, con Erik ten Hag che non ha più il controllo delle redini ad Amsterdam, ma è a soli due punti di distanza dall’Ajax alla chiusura dei giochi nel 2021-22. Come nel caso del Monaco, l’ultima apparizione del PSV nella fase a gironi della Champions League risale all’edizione 2018-19 e la scorsa stagione ha avuto modo di assaggiare tutti e tre i livelli del calcio europeo prima di cadere contro il Leicester City nei quarti di finale dell’Europa Conference League. Gli incontri tra questi due club non sono stati frequenti, ma il PSV ha vinto per 3-0 contro il Monaco nella fase a gironi della Champions League 2004-05, dopo che la squadra francese aveva ottenuto una vittoria e un pareggio nella fase a gironi 2003-04.


Tutte le partite di Champions league

Notizie dalle squadre

Il duo del Monaco Aleksandr Golovin e Kevin Volland salterà la prima partita di Ligue 1 della nuova stagione a causa di una sospensione, ma i due sono in grado di giocare in questa occasione, visto che Clement sceglierà tra una squadra in piena forma. Il nuovo acquisto Minamino potrebbe essere costretto ad accettare un posto in panchina nel caso in cui Volland e Wissam Ben Yedder facciano coppia, mentre Golovin e Vanderson prenderanno posto in avanti per i padroni di casa. Tuttavia, l’infortunato Benoit Badiashile non è stato coinvolto contro il Southampton l’ultima volta, quindi Axel Disasi e Guillermo Maripan dovrebbero formare la barriera davanti ad Alexander Nubel. Al contrario, lo spogliatoio del PSV ha pochi occupanti al momento, con Olivier Boscagli, Carlos Vinicius, Noni Madueke e Mauro Junior che non hanno partecipato al successo del fine settimana contro l’Ajax. Si teme che l’infortunio alla caviglia di Madueke possa tenerlo fermo per qualche mese, mentre il collega Yorbe Vertessen è alle prese con un’appendicite, ma Van Nistelrooy non ha rilevato nuovi problemi nel fine settimana. L’allenatore del PSV non dovrebbe fare cambiamenti in attacco a causa della crisi di infortuni, visto che Luuk de Jong sarà il capitano dopo il ritorno in patria dal Siviglia.

Probabili formazioni Monaco vs PSV Eindhoven

Possibile formazione iniziale del Monaco:
Nubel; Aguilar, Disasi, Maripan, Henrique; Vanderson, Fofana, Lucas, Golovin; Volland, Ben Yedder

Possibile formazione iniziale del PSV Eindhoven:
Benitez; Hoever, Teze, Ramalho, Max; Veerman, Sangare; Bakayoko, Til, Gakpo; De Jong

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Verona vs Napoli 2-5: i partenopei dilagano al Bentegodi

Termina il match delle 18.30 al Bentegodi: Napoli vs...

Rangers vs PSV Eindhoven – pronostico e possibili formazioni

Un altro grande incontro europeo si svolgerà martedì 16...

Copenaghen vs Trabzonspor – pronostico e possibili formazioni

Il Copenaghen ospita il Trabzonspor negli ottavi di...

Bodo/Glimt vs Dinamo Zagabria – pronostico e possibili formazioni

Il Bodo/Glimt affronta la Dinamo Zagabria nel turno di...