fbpx
Ottobre19 , 2021

Morbidelli: l’ok di Razali lo avvicina a Yamaha

Related

Venezia-Fiorentina- 1-0: i lagunari battono i viola

Oggi 18 Ottobre 2021 nello Stadio Pierluigi Penzo alle...

Lecce vs Perugia: in tv e formazioni

Lecce vs Perugia è una delle partite della nona...

Lazio – Olympique Marsiglia: in tv e formazioni

Lazio - Olympique Marsiglia è una delle partite in...

Pisa vs Pordenone (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la nona giornata della Serie B...

Honda e KTM su Quartararo: una bomba che infiamma la MotoGP

Non si ferma mai il mercato piloti. Ad accendere...

Share

Nulla osta dei vertici di Petronas a Morbidelli per trattare con la Yamaha ufficiale. Il posto lasciato vacante da Vinales potrebbe seriamente essere colmato dal pilota Italo-brasiliano. Ora la palla passa a Yamaha e VR46 per le trattative di rito.

Razali: “Abbiamo dato il via libera a Morbidelli e Yamaha”

Dopo la separazione consensuale con un anno di anticipo rispetto al contratto tra Yamaha e Maverick Vinales è rimasto vacante un posto nel team ufficiale. Uno dei team più appetibili del lotto, forse il migliore insieme a Ducati visto fino ad ora. Con tanti piloti già accasati la corsa alla sella di compagno di Quartararo si è presto ristretta a pochi nomi. Su tutti fin da subito quello di Franco Morbidelli sembrava essere il più forte e scontato. Il passaggio dal team satellite a quello ufficiale, come accaduto proprio all’attuale capo classifica ed ex compagno di box di Franco, Fabio Quartararo, pare scontato. Una conferma parziale arriva dal vertice del team Petronas, quel Razlan Razali impegnatissimo a costruire la line up della prossima stagione dopo l’effetto domino causato dall’addio di Vinales. “E’ un percorso naturale, il suo sogno e non potremmo negargli quella possibilità. Ce l’ha chiesto e gli abbiamo dato il via libera. Ora è una discussione fra Yamaha e la VR46″.


Valentino Rossi e Petronas: per il 2022 è capolinea


Chi andrà in Petronas?

Una dichiarazione che sa di nulla osta ufficiale e che rimette tutto nelle mani di Yamaha e della società che detiene l’agenzia di Morbidelli, quel VR46 già attivissimo in questo mercato 2021. Nel frattempo che le parti si incontrino per le trattative di rito, il team Petronas non può di certo restare con le mani in mano. L’addio praticamente certo di Valentino Rossi costringerà il team a dover ricostruire la line up completamente. Lo stesso Razali proseguendo nell’intervista ha escluso nomi altisonanti come quelli di Dovizioso o Rea perché troppo in là con l’età per un team che ha bisogno di freschezza per crescere. Insomma la volontà è quella di lanciare i campioni del futuro come fatto con il duo Morbidelli-Quartararo. I nomi di Gerloff e Razgatlioglu dal team Yamaha SBK sembrano essere tramontati dopo i rispettivi rinnovi. L’idea allora è di cercare nelle categorie minori dove il nome di Marco Bezzecchi è molto forte e apprezzato. Come confermato da Razali però non è il solo: “Stiamo guardando la top 10 del campionato Moto2”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20