MotoGP Brno - Le dichiarazioni dei piloti

Brno – Comincia il weekend del Gran Premio di Brno con il consueto giovedì dedicato ai media. In seguito le dichiarazioni dei piloti:

Marc Marquez: “Niente è scontato, nello sport fino a che non tagli il traguardo non puoi dire nulla, soprattutto quando mancano ancora dieci gare. La frase ‘è fatta’ l’ho sentita molto quest’estate ma non la condivido. Resta ancora più di metà stagione, molte gare da fare, alcune di seguito, e c’è sempre il rischio che ci possa essere un problema tecnico, meccanico, umano. Dobbiamo essere concentrati al 100% per poter trarre il massimo e riprendere questa seconda metà di stagione come abbiamo concluso la prima. Sappiamo che arrivano due circuiti in cui generalmente Ducati è veloce, così come Yamaha. I rivali non saranno solo le Yamaha, anche altri. Qui a Brno l’anno scorso abbiamo faticato, ma quest’anno non mi azzardo a fare pronostici per il weekend, perché su circuiti dove ci aspettavamo di faticare abbiamo attaccato e siamo riusciti a fare bene, quindi proveremo a fare il 100% e continuare a fare il nostro campionato”.

Maverick Vinales: “ E’ ancora presto per pensare al 2020. Ci penserò quando sventolerà la bandiera a scacchi della gara di Valencia. Voglio rimanere molto concentrato quest’anno, migliorare il mio stile di guida, la mia mentalità e soprattutto il mio metodo di lavoro. Al momento abbiamo una mentalità molto buona, non abbiamo nulla da perdere e questo significa che abbiamo tutto da guadagnare, possiamo dare il massimo già dal primo giro. Non dobbiamo perdere la dinamica del lavoro che stiamo svolgendo, siamo migliorati molto e questo aspetto va conservato. Certo dobbiamo ancora migliorare alcuni aspetti della nostra M1, abbiamo vari test, quello di lunedì è molto importante e sicuramente arriverà qualche aggiornamento che darà dei miglioramenti”.

Valentino Rossi: “Non mi ritiro. Non c’è bisogno che ci sia nessun fondamento di verità. Basta pensare qual è la notizia che fa più scalpore e poi se la dici sembra vera. E’ stato divertente sentire tutte le cose che sono state dette, ma sono cose infondate. Io corro quest’anno e anche l’anno prossimo, ma questo non è mai stato in dubbio. Ma lo sapevano anche quelli che lo hanno scritto secondo me. Non possiamo aspettare il 2020. Dobbiamo concentrarci sul 2019, perché mancano ancora dieci gare, che sono moltissime. Arriviamo da quattro gare veramente difficili, nelle quali abbiamo fatto davvero fatica, soprattutto perché ci aspettavamo di essere competitivi, perché l’anno scorso lo ero stato in questa parte del campionato. Bisogna cercare di lavorare meglio, ma la pausa ci stava per ricaricare le batterie e cercare di fare meglio nella seconda parte. Per poi fare ancora meglio l’anno prossimo, ma prima bisogna pensare a fare bene nelle ultime gare.

Andrea Dovizioso: “La pausa estiva è sempre utile per ricaricare le batterie e mettere le cose in prospettiva. Nonostante la nostra posizione al traguardo ad Assen e al Sachsenring sia stata soddisfacente, le nostre sensazioni in sella non sono state le migliori su quei due tracciati. Senza dubbio in questo momento dobbiamo restare positivi: abbiamo lavorato duro sotto ogni aspetto durante queste tre settimane e siamo pronti ad affrontare la seconda metà del campionato con grande motivazione”.

Danilo Petrucci: “Dopo le mie belle vacanze ho tantissima voglia di tornare in pista. Brno è un tracciato che mi piace e sul quale la Desmosedici GP è sempre stata competitiva, in particolare lo scorso anno. Io arrivai in sesta posizione al traguardo, ma a soli tre secondi dal vincitore, e penso che anche il prossimo weekend avremo una buona occasione per ottenere un bel risultato. A casa poi hanno lavorato davvero tanto in queste tre settimane per portare avanti lo sviluppo della moto, e non vedo l’ora di provare alcune novità. Sarà importante ripartire con il piede giusto perché dopo la pausa a volte cambiano i valori in campo, e noi vogliamo farci trovare pronti per questa seconda metà di stagione”.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.