Jerami Grant
L'ultimo della dinastia Grant

Nato a Portland il 12 Marzo 1994, inizia a giocare a basket seguendo le orme del padre Harvey (ex cestista NBA) e dello zio Horace (pluricampione NBA)

I primi passi nel mondo del basket

JERAMI GRANT CON LA MAGLIA DELLA DEMATHA HIGH SCHOOL

Agile e molto abile nelle stoppate, Jerami Grant inizia la sua carriera cestistica giocando per la squadra della Dematha High School (MD) nel ruolo di ala piccola. In questi anni dimostra le sue capacità tanto da essere contattato dall’università di Syracuse (NY) ed essere convocato per i campionati americani U-18

L’università e l’esordio in nazionale

JERAMI GRANT CON LA MAGLIA DEI SYRACUSE ORANGE

Durante il primo anno d’università, Jerami si alterna tra i Syracuse Orange e la maglia del Team USA. Se i Syracuse non gli danno lo spazio adatto a dimostrare le proprie capacità, il coach della nazionale americana U-18 gli concede il posto nel quintetto ed il giovane di Portland non delude, portando la propria nazione alla vittoria dei campionati americani

Forte della vittoria in nazionale, il secondo anno a Syracuse è quello del successo per il rampollo della famiglia Grant. Raggiunge la titolarità e porta i suoi Orange al secondo posto della ACC (Atlantic Coast Conference) con medie di 12 punti, 7 rimbalzi e 1.4 assist

Terminata l’esperienza nello stato di New York, Jerami Grant riceve feedback positivi da molte franchigie della NBA che lo convincono a rendersi eleggibile al Draft NBA 2014

L’esordio in NBA

JERAMI GRANT CON LA MAGLIA DEI PHILADELPHIA 76ERS

Al Draft 2014 viene selezionato al secondo giro con la scelta n° 39 dei Philadelphia 76ers. Secondo della sua università (solo dietro al canadese Tyler Ennis, scelta n° 18), Jerami è motivato a dimostrare sin da subito le sue capacità

Con i Philadelphia 76 in piena rifondazione, Jerami trova subito spazio per stupire, ma la situazione della franchigia non aiuta nemmeno le sue prestazioni. I 76ers terminano la stagione al 14° posto della Eastern Conference mentre Jerami termina con 6 punti, 3 rimbalzi e 1 assist di media

Raggiunta la titolarità, Jerami raggiunge medie importanti (10 punti, 5 rimbalzi e 2 assist) ma continua a predicare nel deserto in quanto i suoi Sixers terminano all’ultimo posto della Eastern Conference con un record di 10-72

L’addio ai 76ers e l’approdo ad Oklahoma

JERAMI GRANT CON LA MAGLIA DEGLI OKLAHOMA CITY THUNDER

Il 1º novembre 2016 viene ceduto agli Oklahoma City Thunder in cambio di Ersen Ilyasova e di una futura prima scelta al Draft. Per Jerami è un duro colpo, vista la sua convinzione di riuscire a far tornare ad alti livelli la squadra che aveva creduto in lui fino a due anni prima

Negli OKC svolge il ruolo di riserva di Andrè Roberson, giocando anche da centro in mancanza del centro titolare Steven Adams. La prima stagione in Oklahoma termina con 5 punti, 2 rimbalzi e 0.6 assist. L’anno successivo è caratterizzato da una forte discontinuità, con Jerami che alterna prestazioni di alto livello, ad altre decisamente meno incisive

La stagione della svolta è quella successiva, in cui Jerami entra a far parte del quintetto titolare degli Oklahoma City Thunder. Il giovane Grant mette a referto 13.6 punti, 6 rimbalzi e 2 assist di media e i Thunder terminano al 6° posto della Western Conference, giungendo nuovamente ai Playoff

Sfortunatamente per lui l’esperienza da titolare nei playoff dura veramente poco. Al primo turno gli OKC si scontrano con i solidi Portland Trail Blazers dell’All Star Damien Lillard, venendo sconfitti ed eliminati con un secco 4-1. Per i Thunder è la 3a eliminazione consecutiva al primo turno Playoff

Il trasferimento a Denver

JERAMI GRANT CON LA MAGLIA DEI DENVER NUGGETS

Al termine della stagione, Oklahoma decide di rifondare il proprio roster, e il primo a farne le spese è proprio Jerami. Grant viene infatti scambiato con i Denver Nuggets in cambio di una prima scelta. I Nuggets, forti del 2° posto nella Western Conference, vogliono bissare il risultato dello scorso anno, servendosi anche delle giocate dell’ultimo dei Grant per raggiungere i propri obiettivi

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.