Watson rinnovo

Questo 2020 ha riservato un’offseason di NFL ricca di colpi di scena ed estensioni faraoniche. L’ultimo rinnovo, in ordine di arrivo, è quello firmato da Deshaun Watson con i suoi Houston Texans, che gli garantirà 111 milioni di dollari.

I DETTAGLI DEL RINNOVO

111 milioni di dollari è la cifra che verrà garantita a Watson, con la uova estensione di contratto. Il rinnovo prevede 160 milioni di dollari, di cui 27 garantiti alla firma, e legherà il quarterback con la franchigia di Houston fino al 2025.

Watson ha subito ringraziato la società e, soprattutto il suo agente David Mulugheta con un post su twitter:

È un contratto che premia pienamente il percorso del quarterback arrivato da Clemson, che, dal suo approdo in NFL, nel 2017, ha registrato numeri da top player. In due anni e mezzo, Watson ha messo a segno 9700 yard su passaggio, 71 touchdown, 29 intercetti e il 67% di passaggi completati, 1200 yard su corsa e altri 14 touchdown. L’anno scorso ha contribuito a trascinare la squadra fino ai playoff, arrendendosi solo nel Divisional Playoff da capogiro contro Kansas City.

Proprio dai Chiefs e dallo scontro con Patrick Mahomes, ripartirà la nuova stagione di Watson e compagni.

WATSON TRA I TOP

La nuova estensione di contratto, fa salire Deshaun Watson al secondo posto, tra i quarterback più pagati della lega. In testa, rimane Mahomes, grazie al faraonico decennale firmato quest’anno, mentre il numero 4 di Houston supera in classifica Jared Goff, Russell Wilson e Carson Wentz.

Il quarterback dei Seattle Seahawks non ha perso l’occasione per congratularsi attraverso un post Twitter, in cui dice che la nuova estensione del collega è pienamente meritata. Lo stesso hanno fatto i compagni di squadra David Johnson e JJ Watt, che sembra aver visto di buon occhio la mossa della società, oltre a mostrare tutto l’apprezzamento per il suo quarterback.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20