Olimpiadi invernali 2022
Olimpiadi invernali 2022: Pechino pronta a ospitarle

Si parla già di Olimpiadi invernali 2022 , e si parla proprio di chi sarà il paese scelto per ospitarle. Ad oggi, le autorità cinesi che intendono ospitare le Olimpiadi a Pechino hanno dichiarato di essere in linea con i piani approvati nonostante la pandemia

Olimpiadi invernali 2022 cosa ha detto il ministro degli Esteri cinese?

Wang Wenbin, portavoce del ministero degli Esteri cinese ha dichiarato: “La Cina ha prestato attenzione in primo luogo al contenimento della pandemia e al ripristino dell’economia, avendo creato le condizioni favorevoli per l’organizzazione delle Olimpiadi invernali. Siamo fiduciosi che i Giochi saranno eccezionali“. Il diplomatico ha ribadito che Pechino continua ad applicare misure severe nella lotta contro il nuovo coronavirus. “Stiamo applicando sforzi attivi per vedere che tutti gli eventi sportivi pianificati si svolgeranno

Il sostegno del Comitato Olimpico Nazionale (CIO)

Il 25 gennaio, il leader cinese Xi Jinping ha discusso i progressi dei preparativi della Cina per i Giochi olimpici invernali del 2022 a Pechino. Secondo la dichiarazione del CIO i due leader hanno discusso la stretta collaborazione tra il CIO e le autorità cinesi in materia di salute e le misure già prese per garantire i giochi olimpici e paraolimpici 2022 sicuri e protetti”.

L’elezione di Pechino per le olimpiadi invernali 2022

Durante la 128a sessione del CIO il 31 luglio 2015 Pechino è stata eletta città ospitante per le Olimpiadi Invernali del 2022 ottenendo alla fine 44 voti contro i 40 a sostegno della più grande città kazaka Almaty. La città cinese aveva già ospitato i Giochi Olimpici e Paraolimpici estivi nel 2008

atleti russi autorizzati a partecipare alle Olimpiadi

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20