Tutto come da pronostico tra Paderbron e Borussia Dortmund, con i gialloneri che asfaltano i fanalini di coda con un secondo tempo clamoroso, da vero e proprio rullo compressore. Sancho e compagni infatti nella ripresa, dopo un primo tempo con pochissime emozioni, ne fanno ben 6, vincendo agevolmente come da pronostico. Il risultato finale, Paderborn-BVB 1-6, fa ben vedere i 41 punti che dividono le due squadre in classifica.

FORMAZIONI:

PADERBORN (5-3-2): Zingerle; Drager, Hunemeier, Strohdiek, Schonlau, Collins; Antwi-Adjej (83° Jastrzembski), Vasiliadis (83° Sabiri), Holtmann (74° Proger); Srbeny (65° Zolinski), Mamba (65° Michel). A disposizione: Huth, Jans, Evans, Proger, Ritter. Allenatore: Baumgart.

BORUSSIA DORTMUND (3-4-2-1): Burki; Piszczeck, Hummels, Akanji; Hakimi (86° Morey), Emre Can (86° Balerdi), Delaney (68° Witsel), Guerreiro (80° Schmelzer); Sancho, Brandt (80° Reyna); Hazard. A disposizione: Hitz, Raschl, Fuhrich, Gotze. Allenatore: Favre.

LA PARTITA:

PRIMO TEMPO:

Il Borussia Dortmund voleva a tutti i costi tornare a vincere dopo il KO nello scontro diretto contro il Bayern Monaco, per cercare di non abbandonare definitivamente i sogni scudetto.

La prima frazione di gioco non è delle più emozionanti, con il 5-3-2 messo in campo da mister Baumgart che imbriglia gli attacchi del BVB, che riesce a creare ben poche occasioni dalle parti di Zingerle.

Prima occasione al 17°, con la conclusione di Hazard che viene respinta molto bene dall’estremo difensore di casa. Ci prova al 26° Guerreiro, ma il suo tentativo termina di poco a lato.

Nel primo tempo si vede poco altro, e così la prima frazione di gara si chiude sul punteggio di Paderborn-BVB 0-0.

SECONDO TEMPO:

La ripresa è tutta un’altra partita, e il Borussia Dortmund abbatte senza fatica un Paderborn che sembra essere rimasto negli spogliatoi dopo l’intervallo.

Pronti via e arrivano subito due grandi occasioni per gli ospiti, con i tentativi di Hakimi e Hazard che vengono però respinti. Al 54° però il BVB passa; Hazard da due passi infila in rete un pallone vagante e porta avanti i suoi.

Sancho raddoppia subito; Paderborn-BVB 0-2.

Il Paderborn subisce il colpo e 3 minuti dopo arriva il raddoppio, con Brandt che inventa per Sancho, e l’esterno inglese che con freddezza realizza la rete dello 0-2.

I padroni di casa provano a rialzare la testa, ma al 63° la rete dei padroni di casa viene annullata per fuorigioco. Al 70°, per fallo di mano di Emre Can, arriva un calcio di rigore per gli ultimi della Bundesliga; Hunemeier è glaciale e batte Burki! Padroni di casa di nuovo in partita!

La gioia per i locali però dura ben poco, perché due minuti dopo arriva il terzo gol del BVB. Hazard imbecca Sancho, che in giornata di grazia realizza la sua personale doppietta e riporta sul doppio vantaggio i suoi.

Nel finale il Borussia dilaga; Schmelzer prima, all’85°. serve su un piatto d’argento la rete dell’1-4 a Hakimi, e poi servito da Witsel realizza la quinta rete del BVB al minuto 89.

Nel primo dei 3 minuti di recupero concessi dal direttore di gara Sancho arrotonda definitivamente il punteggio, realizzando una fantastica tripletta! Il risultato finale, Paderborn-BVB 1-6, non lascia spazio a discussioni, e gli ospiti mantengono il secondo posto provando a non mollare del tutto per lo scudetto, anche se i 7 punti di distanza dal Bayern a questo punto della stagione non sono pochi.

Paderborn-BVB 1-6, 29a giornata di Bundesliga.
Paderborn-BVB 1-6, 29a giornata di Bundesliga

Paderborn invece sempre più ultimo, con le speranze di salvezza appesa ad un lumicino, visto che la salvezza diretta, rappresentata dal Magonza 15°, dista ben 9 punti.

IL TABELLINO:

RISULTATO: Paderborn-BVB 1-6.

MARCATORI: 54° Hazard (B), 57°, 74° e 91° Sancho (B), 72° rig. Hunemeier (P), 85° Hakimi (B), 89° Schmelzer (B).

AMMONITI: Sancho (B), Collins (P), Emre Can (B), Hummels (B), Drager (P).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20