F1 POLE BOTTAS BARCELLONA

Valtteri Bottas fa sul serio. Il Finlandese conquista la terza pole position consecutiva demolendo il record della pista in 1:15.406, rifilando 6 decimi al compagno di squadra Lewis Hamilton autore di un giro non perfetto con errori che hanno influito sul suo giro in q3. Le frecce d’argento, oltre che in qualifiche, sono apparse dominanti anche sul passo gara nella giornata di Venerdì. La monoposto sembra bilanciata perfettamente in ogni curva, con una superiorità netta soprattutto nell’ultimo settore

Disastrosa prestazione per la Ferrari che è in ritardo con Sebastian Vettel di oltre 8 decimi. La Rossa, che aveva portato tantissimi aggiornamenti aerodinamici ed una nuova PU, ha accusato un ritardo imbarazzante nell’ultimo settore, di ben 6 decimi. Accanto a Vettel partirà Max Verstappen che è riuscito a mettersi davanti all’altra Ferrari di Charles Leclerc. Il Monegasco ha avuto un problema all’inizio della q3 che probabilmente non è stato risolto al 100% dai tecnici, visto i pochi minuti che mancavano alla fine della sessione.

Nelle retrovie ottima prestazione delle due Haas che monopolizzano la quarta fila. Risorgono Kvjat e Ricciardo (9° e 10°) dopo un periodo buio. Bene le McLaren, in particolare Lando Norris che si conferma un gioiellino per la casa di Woking. Malissimo Hulkenberg, Stroll e Giovinazzi fuori dalla q2. Ultime le Williams con Russel che non conclude lontano dalla 18esima posizione.

LA GRIGLIA DI PARTENZA


Appuntamento per domani con semafori verdi alle 15.10. La gara si preannuncia complicata per i tifosi della Rossa. La Mercedes appare imprendibile, ma nel folle mondo della F1 niente è sicuro.

Diretta su SkySport canali 201 e 207.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.