Come da pronostico tra Union Berlino e Schalke non ci sono stati né vincitori né vinti, con le due squadre che si sono divise la posta in paglio questo pomeriggio nella gara valida per la 30a giornata di Bundesliga. Un punto per parte, con il risultato finale di Union Berlino-Schalke 1-1, che muove la classifica in un momento non proprio positivo per entrambe e che può quindi andare bene ad ambedue le compagini.

FORMAZIONI:

1. FC UNION BERLIN: Rafał Gikiewicz; Marvin Friedrich, Florian Hübner, Christopher Trimmel, Keven Schlotterbeck, Yunus Mallı (dal 24′ st Grischa Prömel), Robert Andrich, Christian Gentner (dal 33′ st Joshua Mees), Sebastian Andersson, Anthony Ujah (dal 33′ st Marcus Ingvartsen), Marius Bülter. A disposizione: Moritz Nicolas, Neven Subotić, Ken Reichel, Michael Parensen, Felix Kroos, Suleiman Abdullahi. Allenatore: Urs Fischer.

SCHALKE 04: Alexander Nübel; Juan Miranda, Ozan Kabak, Jonjoe Kenny (dal 44′ st Timo Becker), Bastian Oczipka, Salif Sané, Daniel Caligiuri, Alessandro Schöpf, Benito Raman (dal 15′ st Ahmed Kutucu), Michael Gregoritsch, Rabbi Matondo (dal 38′ st Nassim Boujellab). A disposizione: Markus Schubert, Malick Thiaw, Levent Mercan, Can Bozdogan. Allenatore: David Wagner.

LA PARTITA:

PRIMO TEMPO:

La partita è fin da subito vivace nella prima frazione di gara, con i padroni di casa che vanno vicini al vantaggio già al 4° minuto con Malli che si mangia un gol incredibili a due passi da Nubel che incredibilmente si ritrova la palla tra le braccia. Al 9° ancora Union Berlino pericoloso con Ujah, che di testa, su azione partita da calcio piazzato, sfiora la porta avversaria.

All’11° la pressione dei padroni di casa finalmente si concretizza. Ujah innesca Andrich che entra in area e trafigge l’incolpevole portiere avversaria con una bordata sotto l’incrocio dei pali! Union Berlino-Schalke 1-0 e berlinesi meritatamente in vantaggio!

Lo Schalke non è pervenuto e prima Hubner e poi ancora Ujah sfiorano il raddoppio.

La legge non scritta del calcio, gol sbagliato gol subito, colpisce però al minuto 28, con gli ospiti che capitalizzano al meglio la prima vera occasione della loro partita. Caligiuri serve Kenny che con una superlativa conclusione dalla distanza fa secco Gikiewicz riportando il punteggio in parità! Union Berlino-Schalke 1-1 e tutto da rifare per i padroni di casa.

Ci riprovano i neo promossi nel finale di tempo, ma al 42° nonostante le proteste il direttore di gara lascia proseguire su una mischia in area dello Schalke.

Il primo tempo si conclude così in parità, con il punteggio di Union Berlino-Schalke 1-1.

Al termine della prima frazione di gara il punteggio è Union Berlino-Schalke 1-1.
Al termine della prima frazione di gara il punteggio è Union Berlino-Schalke 1-1

SECONDO TEMPO:

Dopo il bel primo tempo la seconda frazione di gara è molto meno vivace, con le due squadre che attaccano meno e pensano soprattutto a prendere gol.

Infatti nei secondi 45 minuti si sono viste solamente due conclusioni in porta, entrambe di marca dei padroni di casa.

Unica vera grande occasione del secondo tempo al minuto 88 con Schlotterbeck che raccoglie un rimbalzo in area, colpendo però debolmente e graziando così lo Schalke.

Un punto a testa dunque, con i padroni di casa che muovono la classifica ma che forse avrebbero potuto raccogliere qualcosa in più da questa partita. I punti di vantaggio sul Dusseldorf 16°, che attualmente disputerebbe il play out salvezza, rimangono 4 e nelle ultime 4 partite i berlinesi dovranno essere bravi a non dilapidare questo vantaggio.

IL TABELLINO DELLA GARA:

RISULTATO: Union Berlino-Schalke 1-1

MARCATORI: 11° Andrich (U), al 28° Kenny (S).

AMMONITI: Friedrich (U), Trimmel (U), Andrich (U), Miranda (S).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20