Angel Cabrera arrestato dall'Interpol in Brasile.

Violenza, aggressione, furto, intimidazioni e numerose mancanze di rispetto nei confronti delle autorità. Sono queste le pesanti accuse che hanno portato all’arresto di Angel Cabrera, golfista argentino che in carriera vanta successi prestigiosi come quello allo US Open del 2017 e all’Augusta Masters Tournament del 2009. Lo sportivo 51enne è stato fermato dall’Interpol del Brasile ed ora si trova in attesa di estradizione nella sua patria, l’Argentina. Gli inquirenti ritengono che i reati contestatigli siano iniziati nel 2016. Di recente è stato denunciato da Cecilia Torres, la sua ultima compagna che ha raccontato agli inquirenti di aver subito violenza domestica.

La donna ha affermato che Cabrera è addirittura arrivato a minacciarla e a prenderla a pugni, e addirittura avrebbe cercato di travolgerla con la sua macchina nel 2016. A tutto ciò si è aggiunta anche la querela di Silvia Rivadero, ex moglie del golfista sudamericano. Accuse e denunce che ovviamente saranno oggetto di ulteriori verifiche e indagini da parte della polizia.

cabrera arresto brasile
Cabrera verrà estradato in Argentina.

L’ex campione di golf si trovava in un quartiere benestante di Rio de Janeiro quando è stato raggiunto e catturato dall’Interpol brasiliana. Inizialmente la polizia aveva diffuso un comunicato nel quale non aveva fatto il nome dello sportivo, limitandosi ad indicarne soltanto età e nazionalità. Successivamente sono stati due agenti (rimasti nell’anonimato) a confermare ai media che si trattava effettivamente di Angel Cabrera.

La carriera di Angel Cabrera

L’arresto di Cabrera ha fatto scalpore in Argentina ma anche in tutta l’America meridionale perché ancora oggi viene considerato uno dei più grandi campioni del golf sudamericano. La sua carriera ha cominciato a brillare nel 2007 quando ha primeggiato all’US Open di Oakmont battendo avversati del calibro di Tiger Woods e Jim Furyk. Nel 2009 ha poi indossato la Green Jacket del Masters, arrivando ad un passo dal bissare questo successo nel 2013 quando però è stato sconfitto al playoff finale dall’australiano Adam Scott.

Golf: la carriera di Angel Cabrera.

Il fuoriclasse argentino ha anche ottenuto un’importante vittoria al PGA Tour e vanta inoltre quattro titoli associati al Tour Europeo, tra i quali spicca quello del Bmw Pga Championship a Wentworth. Durante la scorsa stagione Cabrera non è stato tra i protagonisti del Masters perché era reduce da un delicato intervento chirurgico al polso sinistro. In precedenza, nei mesi di agosto e settembre, aveva comunque preso parte a cinque competizioni rientranti nel Pga Tour Champions per Over 50.

Masters 2020: Dustin Johnson rientra dalla quarantena e stravince il torneo di golf

Adesso, invece, è chiamato a fare i conti con una vicenda ben più complicata dei tornei di golf, dovendo difendersi in tribunale dalle pesanti accuse che pendono su di lui dopo l’arresto.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20