fbpx
Ottobre27 , 2021

Batterie Day 3: Pellegrini dentro per il rotto della cuffia

Related

Milan: i ricavi aumentano e il bilancio migliora

Il Milan vede aumentare i propri ricavi e il...

Cagliari vs Roma: pronostico e possibili formazioni

Mercoledì 27 ottobre ore 20.45 all'Unipol Domus di Cagliari...

Nel 2022 in superbike arriva l’Honda verde

La Honda mantiene l'impegno in Superbike nel 2022, ma...

F1 a Las Vegas? Si può fare, c’è spazio

La F1 ha tanta voglia di USA: dopo Austin...

Maiorca vs Siviglia: pronostico e possibili formazioni

Il Siviglia cercherà di tenere il passo con quelli...

Share

Day 3 di batterie a #Toky2020. Nella serata giapponese (mattinata italiana) si terrà una delle gare più attese: i 200 stile libero di Federica Pellegrini. Quinta Olimpiade per l’atleta veronese che cercherà di far sentire la propria voce in questa specialità. Gareggeranno in giornata anche Federico Burdisso e Giacomo Carini per i 200 farfalla maschili e Cusinato e Franceschi per i 200 misti. Chiuderanno le batterie Simona Quadarella e Martina Rita Caramignoli con i 1500 stile libero femminili.

Il programma della giornata:

  1. 200 stile libero femminili (Federica Pellegrini)
  2. farfalla 200 maschili (Federico Burdisso e Giacomo Carini)
  3. 200 misti femminili (Ilaria Cusinato e Sarah Franceschi)
  4. 1500 stile libero femminile (Simona Quadarella e Martina Rita Caramignoli)

Batterie Day 3: delusione Pellegrini?

200 stile libero femminile: la divina in semifinale per un soffio

12:09 Al via la quarta batteria dei 200 sl femminili. Pellegrini in quarta corsia. Al passaggio ai 50 esce non bene dalla prima virata, bloccandosi in terza posizione. Cresce un pò in intensità al passaggio ai 100.

12:12 Federica Pellegrini chiude in quinta posizione con 1″57’33.

12:13 Parte l’ ultima batteria dei 200 stile libero femminili.

12:15 Pellegrini in semifinale con il penultimo tempo utile. Passano il turno le ultime 3 campionesse olimpiche (Pechino 2008, Londra 2012 e Rio 2016).

Scatenati Burdisso e Carini

200 farfalla maschile

12:17 Parte la prima batteria dei 200 Farfalla uomini. Nessun italiano ancora in batteria. Gareggeranno per questa specialità Federico Burdisso e Giacomo Carini.

12:24 Terza batteria dei 200 Farfalla. In gara in corsia 1 l’italiano Giacomo Carini.

12:25 Parte la gara. Ottima partenza per Carini che vira in seconda posizione, gomito a gomito con lo statunitense. Virata un pò lunga ai 100 mentri, ma nonostante ciò sale al comando. Scende in seconda posizione ai 150 metri. Chiude in terza posizione con 1’55″33.

12:29 Quarta batteria che vede in corsia 5 Federico Burdisso. Parte la gara. Ottimo cambio che porta l’italiano in prima posizione. Stacca nel secondo 50. 55″57 al cambio dei 100 metri. Rallenta nell’ ultimo 50 scivolando in terza posizione. Chiude al terzo posto.

12:35 Burdisso in semifinale con il settimo tempo, Carini invece con il decimo.

200 misti femminili: passano Cusinato e Franceschi

12:37 Cominciano le batteria dei 200 misti femminili.

12:41 Si prepara la seconda batteria dei 200 misti. Ilaria Cusinato in corsia 2. Primo cambio in quarta posizione per l’ italiana che comincia a spingere con il terzo quarto. Mantiene la posizione anche per lo stile libero arrivando a 2’11″41.

12:49 In partenza la quarta batteria con Sara Franceschi in corsia 2. Passaggio non eccellente ai 100. L’italiana si riporta in terza posizione. Ultima parte di gara per l’azzurra. L’atleta chiude a 2’11″47.

12:53 Entrambe le italiane arrivano in semifinale con il tredicesimo (Cusinato) e quattordicesimo (Franceschi) tempo.

Batterie Day 3: la sicurezza Quadarella

13:36 Si stanno disputando le batterie dei 1500 stile libero femminili. 5 Batterie da disputare con due italiane in gara: la campionessa del mondo Simona Quadarella e Martina Caramignoli. Entrambe gareggeranno in quarta batteria. Passaggio quasi scontato per la Quadarella in finale. Caramignoli punta invece all’ ingresso in finale.

13:51 Parte la batteria con in corsia numero 4 Simona Quadarella e in corsia 2 Martina Rita Caramignoli. Risale ai 200 la romana, mantenendosi al terzo posto.

13:55 Risale Simona Quadarella ai 350 andando in prima posizione. L’atleta italiana continua a nuotare in scioltezza puntando alla velocità negli ultimi metri. Martina Caramignoli continua la sua scalata mantenendo un ritmo costante, nonostante lo sforzo delle prime vasche.

13:58 Cambio in seconda posizione per la Quadarella, scalzata dall’ americana Sullivan.

14:05 Un secondo e venti di scarto tra la Quadarella e la Sullivan.

14:07 Quadarella chiude in seconda posizione questa quarta batteria di 1500 sl, alle spalle dell’americana Sullivan, con un tempo di 15’47″34. Caramignoli chiude a 16’02″43. La campionessa del mondo in carica entra in finale, dubbi per l’altra italiana in gara.


Finali e semifinali Day 3: l’ Italnuoto fa la storia


Quando si terranno le finali?

Le finali si terranno nella notte italiana (mattinata giapponese) alle 03:30

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20