La 32a giornata della Serie B vedrà andare in scena il match Crotone – Benevento. Il 03/07 la squadra di casa, ormai matematicamente in Serie A (dopo la vottoria con la Juve Stabia, che vi invito a leggere qui), si porrà l’obiettivo infrangere altri record. Infatti il Benvento vorrà superare il record di punti (attualmente pareggiato) e continuare con una sola sconfitta. Il Crotone dall’altra parte ormai senza la possibilità di vincere il campionato, vorrà tenere la seconda posizione. La gara delle 21, sarà inedita, in quanto normalmente sarebbe un big match che però, per una delle due compagini non conta nulla. Crotone – Benevento sarà una partita mai vista prima.

La situazione prima di Crotone – Benevento

Crotone

Il Crotone è ormai aritmeticamente condannata a non poter superare il Brnevento. I giocatori del Crotone sanno di non potersi concedere errori, al contrario degli avversari. Se il campionato per le streghe è finito con sette giornate di anticipo, quello del Crotone è ancora in un momento cruciale. la squadra è al secondo posto, avendo totalizzato 52 punti, a pari merito con il Cittadella e a più cinque dal Frosinone sesto.questa classifoca riesce a far capire quando il campionato quest’nno sia corto. Anche una squadra come il Crotone dall’oggi al domani può passare dalle stelle alle stalle. La gara che si ritrovano ad affrontare poi, è in un momento cruciale della stagione. L’ansia è palpabile già da giorni prima della gara. Vedremo se i padroni di casa riuscuranno nell’impresa di respingere la corazzata di Filippo Inzaghi.

Crotone, i giocatori festeggiano dopo la prima vittoria in campionato

Benevento

I nuovi campioni della Serie B a settembre torneranno in Serie A dopo due anni di assenza. Il torneo condotto dalla squadra dell’ex numero nove del Milan è stato formidabile. Primi e con il campionato in tasca a sette giornate dalla fine, una sola sconfitta, più gol fatti e meno subiti. Il Benevento una corazzata costruita con vari trasferimenti, analizzati minuziosamente. Uno di questi, anche un giocatore chiave delle streghe è Oliver Kragl. L’esterno ex Foggia, è stato acquistato in estate dopo il fallimento della squadra pugliese. Uno degli acquisti migliori, in quanto ha regalato sulle fasce (offensive e difensive), quantità e qualità. La squadra si Inzaghi è formata da calciatori più di esperienza che vengono da annate difficili (Marco Sau per esempio) e da giocatori sorprese come Kragl. Oltretutto non hanno un vero e proprio bomber, infatti 14 sono i giocatori andati in rete quest’anno ma nessuno con più di nove gol. Benvento – Crotone sarà (in cuor dei tifosi campani) l’ennesima grande prova di forza.

Crotone - Benevento, Marco Sau
Benevento, Marco Sau festeggia con i compagni dopo la rete del 2 – 0 contro l’Ascoli

Probabili formazioni

Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Cuomo; Gerbo, Zanellato, Benali, Barberis, Molina; Armenteros, Simy. All. Stroppa

Benevento (4-3-2-1):Montipò; Barba, Gyamfi, Volta, Maggio; Hetemaj, Schiattarella, Tello; Improta, Kragl; Moncini. All. Inzaghi.

Pronostico

Il nostro pronostico è tutto a favore della squadra di Inzaghi. Consigliamo il segno 1 + gol.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20