Cronaca Benevento – Juve Stabia

Primo tempo

Nella prima frazione di Benevento – Juve Stabia, sembra esserci una stabile parità. Le due formazioni si equivalgono, in tutto e per tutto. Anche se la squadra di casa, è leggermente più pericolosa. Le gerarchie però cambiano la minuto 25 con l’espulsione di Caldirola del Benevento. Il giocatore è stato buttato fuori per aver detto qualcosa di grabe all’arbitro. La partita dopo di ciò si fa più fallosa. Infatti a fine primo tempo saranno 14 i falli commessi, sette a testa. L’episodio lascia più spazi alla Juve Stabia, senza però lasciarne di troppo pericolosi. L’occasione del primo tempo è del Juve Stabia quando al 33′ Elia crossa in mezzo verso Forte che non ci arriva di poco. Il pallone rimbalza in modo strano dirigendosi verso la porta di Montipò che con un grande riflesso spazza in corner. 0 – 0 al termine del primo tempo di Benevento – Juve Stabia.

Francesco Forte, Benevento - Juve Stabia
Juve Stabia, Francesco Forte

Secondo tempo

Nella seconda frazione di gioco, le due squadre continuano a equipararsi. Nessuno dei due 11 titolari riescono a imporsi. I due tecnici chiedomo alle rispettive squadre di avanzare di più e cercare la via della rete con più insistenza. I due club si rendono sempre più pericolosi, fino alla rete del gantaggio. Quest’ultima viene effettuata al 16′ ST da Marco Sau. L’attaccante ex Cagliari, fra le altre, raccoglie un lancio pungo di Schiattarella mancato malamente da Fazio. La punta di esperienza non lascia scampo all’estremo difensore. Benevento – Juve Stabia è sul 1 – 0. Gli ospiti cercano di reagire facendo però azioni spesso confuse. Entrambi gli allenatori provano le loro migliori carte offensive, fino a quel punto rilegate in pachina per cambiare il match. La Juve Stabia ci prova in tutti modi ma un super Montipò gli nega la gioia del pareggio.

Marco Sau, Benevento - Juve Stabia
Benevento, Marco Sau festeggia dopo la vittoria con tripletta contro l’Ascoli

Formazioni ufficiali

BENEVENTO (4-3-3): Montipò; Maggio, Volta, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Del Pinto; Insigne, Improta, Moncini. All.Inzaghi

JUVE STABIA (4-2-3-1): Provedel; Vitiello, Tonucci, Fazio, Mallamo; Calvano, Calò; Elia, Di Mariano, Canotto; Forte. All.Caserta

Pronostico

Il pronostico del match (che vi invito a leggere qui) è stato rispettato. Siccome la squadra di casa ha vinto.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20