Milano 24/09/2020 - Europa League / Milan-Bodo Glimt / foto Image Sport nella foto: esultanza gol Jens Petter Hauge

Il Milan avrebbe individuato in Jeans Petter Hauge il profilo giusto per rinforzare il reparto offensivo, orfano al momento di Ibrahimovic e Leao.

Classe’ 99, l’esterno norvegese del Bodo Glimt si è messo in luce proprio l’altra sera contro i rossoneri nel preliminare di Europa League segnando anche un goal. Ciò non è passato inosservato al direttore dell’area tecnica, Paolo Maldini, che avrebbe offerto subito 4 milioni di euro per chiudere subito l’operazione in modo da anticipare la concorrenza di Manchester City e Brighton.

il Milan batte a fatica 3-2 il Bodo-Glimt, poi toccherà al Rio Ave

Tegola Milan: Ibrahimovic positivo al Coronavirus

L’ agente del giocatore, Atta Aneke, ai microfoni di VG Sporten, non ha smentito i rumors di mercato: “Non voglio commentare club specifici, ma sappiamo che qualcuno ha un feeling con Jeans Petter. C’è stato molto interesse anche prima della partita. Ci sono club che hanno mostrato un interesse concreto Dopo la partita, diversi, ma anche i club che c’erano prima, hanno intensificato la voglia di mettersi d’accordo o di scendere in campo. L’interesse è salito alle stelle. Ci sono i club di tutti e cinque i principali campionati d’Europa”.

CHI È JEANS PETTER HAUGE

Alto 184 cm per 75kg di peso, e schierato prevalentemente sulla corsia sinistra, Hauge è un destro naturale dotato di un buon tiro, di una buona rapidità e di un eccellente cambio di passo: doti che in passato ha interessato diversi club europei. In questa stagione ha siglato 14 reti in 17 partite.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20