La vittoria della scorsa notte contro i Los Angeles Clippers ha segnato il ritorno nei playoff Nba dei Phoenix Suns dopo 11 anni di assenza. La franchigia dell’Arizona raggiunge cosi gli Utah Jazz e i Brooklyn Nets, già qualificati.

Phoenix Suns: saranno protagonisti ai playoff?

Gli artefici di questa impresa sono Chris Paul, autire di 28 punti e 10 assist, e Devin Booker, capace di realizzare 21 punti. L’ultima apparizione dei Suns ai playoff Nba risale al 2010, quando Steve Nash e Amar’ s Stoudemire guidarano la squadra fino alle finali di Conference, perse poi con i Lakers. .

Coach Monty Williams esprime tutta la sua gioia: “Non ci sono parole per descrivere le emozioni di questa sera: sono grato a Dio e ai miei ragazzi per quello che abbiamo fatto in così poco tempo. Il traguardo di questa sera è la dimostrazione che il nostro programma funziona e che abbiamo tanta qualità : i ragazzi hanno lavorato bene, hanno fatto tutto quello che gli ho chiesto, sono davvero felice per loro. Affronteremo i playoff con la stessa fame che abbiamo avuto finora: non ci accontentiamo , non siamo soddisfatti perché ci sentiamo come se stessimo grattando solo la superficie”.

Playoff Nba: Utah Jazz prima qualificata

Nets: obiettivo playoff raggiunto

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20