Il derby del Bentegodi ha incoronato il Vicenza di Di Carlo, che ha vinto per 1-2 in casa dei rivali. Tre punti pesanti per i vicentini che si allontanano dalla zona retrocessione con un balzo molto importante. Altro passo falso invece del Chievo, che con questo KO perde terreno dalle primissime della classe, rimanendo comunque pienamente in corsa per la promozione. Di seguito le dichiarazioni post partita di Chievo-Vicenza.

LE PAROLE DI AGLIETTI DOPO IL KO DEL SUO CHIEVO

Mister Aglietti, allenatore del Chievo Verona, è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Chievo-Vicenza. Il tecnico ha affermato: “Siamo partiti male e oggi sicuramente è stato il più brutto primo tempo della stagione, anche per la loro grande prestazione. Questi passaggi a vuoto comunque non ci devono essere. Nel secondo tempo meglio, anche se il 2-1 è arrivato tardi. Sconfitta che deriva dalla nostra brutta prestazione, e ora dobbiamo pensare alla prossima. C’è da ripartire senza drammi, analizzando gli errori ma andando avanti. Forse abbiamo sbagliato le partite in cui dovevamo vincere per forza, noi abbiamo una rosa con pochi calciatori abituati a lottare per determinati obiettivi. Dispiace per il lavoro fatto finora dalla squadra. Questa sera mi auguro sia stato un incidente di percorso, con una brutta prestazione. Peccato perché poteva essere un’occasione per noi, dobbiamo voltare pagina e ripartire”.


LEGGI ANCHE: Chievo-Vicenza 1-2, biancorossi corsari nel derby veneto del Bentegodi


OTTIMA PARTITA DI DI GAUDIO, UNO DEI NUOVI ARRIVATI

Riguardo al buon ingresso di Di Guadio e riguardo alla difesa il tecnico ha poi aggiunto: “Oggi ha fatto bene, ed è una delle poche note positive della gara. Da qui alla fine potrà sicuramente darci una grande mano. Oggi non sembravamo la seconda miglior difesa del campionato, con gravi errori di attenzione su entrambi i gol. Sul secondo il gol nasce su un passaggio all’indietro di Ciciretti. Oggi ho notato un po’ di pesantezza nella testa dei miei giocatori, forse per l’importanza della partita”.

DI CARLO ORGOGLIOSO DELLA SUA SQUADRA

In casa ospite invece c’è tanto orgoglio e soddisfazione per il lavoro della squadra e per il risultato pesantissimo ottenuto al Bentegodi. Il tecnico ospite Di Carlo, poco prima della sfida aveva affermato: “Un allenatore deve sempre avere l’ambizione di arrivare dove sono già stato. Si, voglio tornare in Serie A. Con il Vicenza. Sarebbe il completamento di quando ho scelto di tornare in Serie C l’anno scorso”. Sicuramente la strada per la Serie A è lunga e difficile per questa stagione per il Vicenza, ma la strada intrapresa ultimamente è quella giusta, e chissà che un super finale di stagione non possa portare i vicentini ai play off.

LEGGI ANCHE: Chievo-Vicenza 1-2, le pagelle: Ciciretti in affanno, Giacomelli disegna calcio

Le parole di Aglietti nel post partita di Chievo-Vicenza.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20