Luka Doncic-Real Madrid, come una relazione a distanza che funziona alla grande. Il club ha deciso di omaggiare il cestista con un riconoscimento come socio onorario del glorioso club. Oltre al cestista è stato insignito del riconoscimento anche Carlos Sainz, campione di rally e padre dell’attuale pilota della Ferrari .

Luka Doncic-Real Madrid, perché tale scelta?

La splendida carriera del cestista è iniziata proprio nel Real Madrid. Prima di arrivare in Spagna aveva giocato per due anni nell’Union Olimpija. Ma l’esplosione è arrivata definitivamente nelle giovanili della squadra spagnola, da cui poi è arrivato il passaggio nella prima squadra.
Con la squadra spagnola ha vinto una Eurolega, una Coppa Intercontinentale, tre volte la Liga e due Coppe del Re. Di certo è stata una parentesi molto felice per il fenomeno sloveno, che con la nazionale ha anche vinto gli Europei di Turchia 2017.

Non si è fatta attendere la dichiarazione da parte del presidente del Real Madrid Florentino Perez.
La giunta direttiva presieduta da Florentino Perez ha deciso di nominare soci onorari, il massimo riconoscimento del nostro club, Luka Doncic e Carlos Sainz. Vogliamo mostrare un pubblico riconoscimento alla carriera di questi grandi protagonisti dello sport mondiale, esempi dei nostri valori. I quali dimostrano ogni giorno il loro madridismo e la passione per il nostro club. Luka Doncic è oggi uno dei grandi giocatori della NBA e del basket mondiale, e si è formato nella cantera del Real Madrid. Arrivò al nostro club da bambino, a soli 13 anni, e contribuì a ingrandire la nostra leggenda vincendo 7 titoli in 216 partite con la nostra prima squadra: una Eurolega, una Coppa Intercontinentale, tre volte la Liga e due Coppe del Re”.

La reazione di Luka Doncic

Anche Doncic ha comunicato tutta la sua gioia tramite un post su Twitter, ringraziando il Real Madrid per il riconoscimento.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20