fbpx
Settembre18 , 2021

Maverick Vinales: “Voglio dimostrare tutto il mio potenziale”

Related

Valencia vs Real Madrid: pronostico e possibile formazioni

Il Real Madrid cercherà di continuare il suo incoraggiante...

Real Betis vs Espanyol: pronostico e possibili formazioni

Il Real Betis cercherà di registrare la sua terza...

Angers vs Nantes: pronostico e possibili formazioni

L'Angers ospiterà il Nantes in Ligue 1 domenica 19...

Yamaha si prepara per lo sbarco in Moto2

Sottotraccia, i costruttori stanno tornando nella classe media del...

Superbike Barcellona: Sykes distrugge tutti in Superpole

Tra i due litiganti, il terzo gode. Con uno...

Share

Torna a parlare Maverick Vinales e lo fa ai colleghi di motorsport.com. Dopo il sorprendente divorzio con Yamaha lo spagnolo si è rilassato staccando completamente la spina. Ora che il ritorno in pista si avvicina Maverick ha regalato qualche notizia in più sul suo rapporto con Yamaha. Parlando del futuro poi non poteva che essere fatta a Vinales una domanda sull’Aprilia.

Vinales: “So dove posso arrivare, con Yamaha non ci sarei riuscito”

La bomba di Assen ha fatto sobbalzare tutti gli appassionati dalla sedia. Il rapporto tra Vinales e Yamaha è diventato insostenibile tanto che le parti hanno deciso di risolvere anticipatamente il contratto al termine del 2021. Da questo momento in poi le speculazioni e le notizie sul futuro di Maverick rimbalzano di giorno in giorno. Un pilota come lui fa certamente gola a tutti quanti, ma allora perché il suo rapporto con Yamaha si è guastato a tal punto da separarsi? “Il problema con Yamaha è che io so dove posso arrivare ma con loro non ci sarei riuscito. Sentivo una reciproca mancanza di fiducia e questo è estremamente sbagliato. Ora mi sento meglio ma con tante gare ancora da fare la sensazione non è di totale serenità. Io so che continuerò a fare il massimo cercando di vincere, spero che anche Yamaha si comporti in questa maniera, non lo so. Avrei voluto essere maggiormente ascoltato nonostante la moto sia ottima vedendo anche come va forte Fabio. Però è un mix di elementi e io sentivo di non avere la fiducia del team. Ciò non toglie che io mi senta estremamente grato a Yamaha per aver scommesso su di me e per le opportunità che mi ha concesso”.


Razali: “Morbidelli non tornerà prima di Misano”


Vinales e il futuro: lo vedremo sull’Aprilia nel 2022?

Ora che il contratto con Yamaha scadrà al termine della stagione Maverick è alla ricerca di una moto per la prossima annata. Dal pilota di Figueres traspare però totale serenità. Il nuovo team dovrà avere una serie di requisiti necessari per farlo approdare di nuovo in sella. La fiducia e la tranquillità che gli sono mancate in Yamaha con l’aggiunta dell’obbiettivo di vincere insieme. È questa la ricetta che va cercando Vinales mentre riprende pian piano gli allenamenti dopo le meritate vacanze. “In questo momento sono in modalità “off”. Mi sto godendo l’estate e al futuro ci sta pensando il mio agente. Mi sto riposando insieme alla mia famiglia e per il momento non ho nessun accordo per il 2022. Voglio valutare con calma, non ho fretta di vedere cosa succederà. Certo a 26 anni rimanere un anno fermo non è il massimo ma se non posso esprimere il mio 100% preferisco starmene a casa, è frustrante. Sto cercando un team che abbia fiducia in me, che mi permetta di esprimere tutto il mio potenziale”. Venendo invece ad Aprilia, il team che sembra il più intenzionato al momento di mettere Maverick sotto contratto, abbiamo qualche novità? “Per il momento non c’è niente. Ho un ottimo rapporto con Aleix e lui è un grandissimo pilota. È evidente che grazie a lui la moto stia migliorando tanto e lui guida alla grande. Quando gli sono dietro in pista mi lascia senza parole”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20