McGregor camina con le stampelle

Conor McGregor viene sospeso dalla UFC per sei mesi per motivi medici dopo la sua sconfitta per ko contro Dustin Poirier all’UFC 257. McGregor ha subito gravi danni alle gambe nel match contro Dustin Poirier nel fine settimana. L’irlandese ha fatto il suo ritorno nello sport per la terza volta dopo aver originariamente annunciato il suo ritiro la scorsa estate.


Khabib commenta la sconfitta McGregor per KO di Dustin Poirier


Perché McGregor è sospeso per sei mesi dalla UFC?

McGregor non spera più in una possibile sfida per la cintura del titolo mondiale dopo l’incontro con Poirier. Sconfitto da Poirier al secondo round dopo aver preso una feroce raffica di calci alle gambe dal suo avversario, è sospeso dalla UFC per sei mesi. È stato visto camminare usando una stampella per aiutarsi dopo il combattimento ad Abu Dhabi. E l’ex campione UFC a due divisioni è ora colpito da una sospensione obbligatoria di 45 giorni dal combattimento in seguito alla sconfitta. McGregor ha ricevuto una sospensione massima di 180 giorni a causa della natura dell’infortunio alla gamba.

Cosa dice il referto medico?

Questo lungo periodo di convalescenza può essere dimezzato da un medico se la radiografia non mostrasse alcuna frattura della tibia o del perone. Nonostante ciò i medici si sono confrontati con Dana White confermando il totale reccupero di McGregor. White, ha augurato a McGregor un rapido reccupero al fine di poterlo vedere di nuovo combattere nella gabbia. I dottori impogono un totale stop per sei mesi. “Grazie per il supporto a tutti! Non era la mia notte lì dentro, ma un grande concorso per migliorare. È straziante e difficile da accettare. La mia gamba è completamente morta”, affermava McGregor. L’irlandese pianificava di combattere almeno quattro volte nel 2021, ma ora è cambiato tutto.

Mcgregor parla di un ritorno anche se sospeso dalla UFC

Nutre ancora il desiderio di combattere contro Poirier di nuovo quest’estate, con un possibile incontro previsto per maggio. “Sono entusiasta della posibilità che ora ho per le mani. Dustin è un grande concorrente e non vedo l’ora di misurarmi di nuovo con lui”, ha affermato McGregor. Subito dopo il match, McGregor ha spiegato che la ragione della sua sconfitta contro Poirier era dovuta al fatto che era il suo primo incontro all’interno dell’ottagono.

Tornero di nuovo..

“Ho bisogno di attività, non te la cavi con l’essere inattivo in questo business. Finché si rimane attivi e finché si compete, le cose si formano intorno a te. Se ti fai notare, raccogli i frutti. Questo è quello che è successo per Dustin ed è quello che è successo contro di me. Terrò gli occhi sul premio. Non datemi ancora per spacciato, farò i miei aggiustamenti e continuerò a muovermi. Tornerò, mi rimetterò in salute e mi preparerò di nuovo. Sono arrivato a un ottimo punto nel mio corpo fisicamente e continuerò a crescere”, scriveva dal suo account instagram.


UFC 257 – Dustin Poirier mette TKO Conor McGregor!


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20