Allo stadio Fruili di Udine Udinese e Torino non vanno oltre l’1-1. Ancora De Paul sblocca il match a favore dei bianconeri; ma nel secondo tempo Meite con una magia riporta i granata in gara. Con questo risultato le due squadre continuano ad essere a pari punti, con il Torino che la prossima giornata ospiterà il Napoli, mentre l’Udinese affronterà il Chievo a Verona.
Il match inoltre è sintomo di un Var che in questo inizio di stagione non si è ancora imposto, non avendo visionato un gol regolare ingiustamente annullato a Berenger.

Le formazioni:
Udinese (4-3-3): Scuffet; Stryger Larsen, Ekong, Nuytinck, Samir; Fofana, Mandragora, Behrami; Pussetto, Lasagna, De Paul. All. Julio Velazquez
Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Soriano, Baselli, Meite, Berenguer; Belotti, Iago Falque. All. Mazzarri

Parte forte il Torino che trova dopo 12 minuti il gol del vantaggio con Berenger, che però viene annullato (con qualche dubbio) per fuorigioco. Dopo tre minuti risponde Madragora con un tiro che finisce sull’esterno della rete. De Silvestri invece in una cavalcata personale sfiora il palo alla destra di Scuffet. Poi al minuto 28 sempre De Paul segna la rete del vantaggio con un tiro da fuori deviato da Nkoulou; l’argentino ora sale a quota tre gol in campionato. Il primo tempo finisce con una giocata acrobatica di Belotti, ma una chiamata per il portiere.

De Paul (Udinese) calcia verso la porta il tiro del momentaneo 1-0
UDINE, ITALY – SEPTEMBER 16: Rodrigo De Paul of Udinese Calcio scores the opening goal during the serie A match between Udinese and Torino FC at Stadio Friuli on September 16, 2018 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)


Mentre la seconda parte della gara è il Toro a trovare il gol con un sinistro a giro favoloso di Meite, il nuovo bomber della squadra granata. Segue un colpo di testa di Behrami su corner, fuori di poco. Chiude il match un’occasione di Aina da poco fuori area.

Migliori in campo i due marcatori: De Paul (voto 7) e Meite (voto 7). Bene anche De Silvestri (voto 6) e Mandragora (voto 6,5). Rimandato invece il Gallo (voto 5), che non si è ancora ripreso dalla pausa Nazionali.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20