Cronaca Atalanta – Inter

Primo tempo

Nella prima frazione di Atalanta – Inter assistiamo a un dominio degli ospiti. La squadra si Antonio Conte parte in quarta anche aiutata da ub po’ di fortuna. Al primo minuto di gioco l’Inter passa in vantaggio. Sugli sviluppi di un cakcio dangolo Ashley Young crossa in mezzo trovando D’Ambrosio. Il terzino segna e mette a referto il suo secondo gol consecutivo, oltretutto contro due big. Passano due minuti e l’Atalanta oltre allo svantaggio si ritrova con de problemi fisici. Infatti il portiere Pierluigi Gollini sembra avere problemi al ginocchio. L’ex Manchester United non riesce a rimanere in campo e chiedeil cambio. Al suo posto entra Marco Sportiello. La squadra di Giampiero Gasperini prova a riorganizzarsi. La dea prova a creare alcune offensive che però non vanno a buon fine. Al minuto 20 l’Inter raddoppia. La firma è proprio di Ashley Young. Il terzino dei nerazzurri dopo una grande cavalcata prova la gran botta da 20 metri. Il difensore inglese buca la difesa di Marco Sportiello. Atalanta – Inter 2 – 0 alla fine del primo tempo.

Atalanta – Inter, Ashley Young

Secondo tempo

I secondi 45 minuti di gioco vedono una rivalsa dell’Atalanta. La squadra bergamasca amminustra il pallone e cerca di creare spazi. L’obiettivo è quello di puntare alla porta interista. Nessuno degli attaccanti bergamaschi però sarà decisivo. Solo Zapata arriva vicino alla rete, ma trova le manone di Handanovic. Atalanta – Inter finisce 0 – 2 per gli ospiti.

Formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-2-1): 95 Gollini; 2 Toloi, 3 Caldara, 19 Djimsiti; 21 Castagne, 15 De Roon, 11 Freuler, 8 Gosens; 10 Gomez, 88 Pasalic; 91 Zapata.
A disposizione: 31 Rossi, 57 Sportiello, 4 Sutalo, 5 Tameze, 7 Czyborra, 9 Muriel, 16 Guth, 18 Malinovskyi, 20 Da Riva, 22 Bellanova, 33 Hateboer, 90 Colley.
Allenatore: Gasperini.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 33 D’Ambrosio, 23 Barella, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 7 Sanchez, 11 Moses, 13 Ranocchia, 20 Borja Valero, 24 Eriksen, 30 Esposito, 32 Agoumé, 34 Biraghi, 37 Skriniar, 87 Candreva.
Allenatore: Conte.

Il pronostico

Il nostro pronostico della partita è stato rispettato. Vi invito a leggerlo qui.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20