Lock e Bridgewater

Con l’arrivo di Sam Darnold, i Panthers hanno cominciato a dare l’impressione di voler ripartire con un nuovo giocatore alla guida dell’attacco e di non voler dunque continuare con Teddy Bridgewater. Questa ipotesi ha avuto conferma a 24 ore dall’inizio del Draft 2021, con i Denver Broncos che si sono fatti avanti per il quarterback classe 1992. L’affare Broncos-Bridgewater è andato in porto e ha fruttato a Denver un potenziale starter e a Carolina un chiamata del sesto giro di quest’anno.

Broncos-Bridgewater: l’ex Panthers partirà da titolare a Denver?

I Denver Broncos si assicurano un quarterback con sette anni di esperienza in NFL. Al momento della firma, Bridgewater riceverà 7 milioni di dollari garantiti dei 10 previsti dal suo nuovo contratto. L’ex Panthers comunque non arriva in qualità di quarterback titolare, ma dovrà competere con gli altri per garantirsi il posto da starter.

L’arrivo di Teddy Bridgewater” – ha detto il General Manager dei Broncos George Paton – “aggiunge competizione, esperienza e la presenza di un veterano al nostro spogliatoio“.

Detto questo, Paton e i Broncos non sembrano ancora intenzionati a volersi separare da Drew Lock, che si giocherà il posto da titolare con il nuovo arrivo.

Il draft è alle porte

Nel frattempo, mancano poche ore all’inizio del Draft 2021, dove i Broncos detengono la 9a scelta assoluta. L’arrivo di Bridgewater non esclude il fatto che Denver possa avere intenzione di chiamare un quarterback, per aggiungere un prospetto giovane e di talento al reparto offensivo.

Leggi anche:

NFL draft 2021 – L’ordine dei sette giri;

NFL – Il Mock Draft del primo giro del 2021;

Sam Darnold passa ai Carolina Panthers;

Tre possibili destinazioni per Teddy Bridgewater.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20