Inter - Torino, Borja Valero, Ashley Young e Lautaro Martinez
MILAN, ITALY - JULY 13: Ashley Young (C) of FC Internazionale celebrates his goal with his team-mates Borja Valero (L) and Lautaro Martinez (R) during the Serie A match between FC Internazionale and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on July 13, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Cronaca Inter – Torino

Primo tempo

Nel primo tempo di Inter – Torino assistiamo ad un assedio della squadra di Antonio Conte. I nerazzuri dominano il possesso del pallone e tirano in porta più volte. La statistica incredibile è che in 35 minuti l’Inter ha tirato otto volte senza mai trovare la porta. Discorso inverso per la squadra torinese che al 17′ trova la rete del vantaggio grazie al gol di Andrea Belotti. Il pupillo del presidente Cairo sfrutta un grossolano errore di Handanovic al quale sfugge di mano il pallone appena ottenuto da un calcio piazzato. Belotti freddo e rapido, conquista il pallone e lo insacca alle spalle del numero 1 dell’Inter. Dopo questa rete la squadra di casa si accende ed inizia a tirare con rabbia verso la porta avversaria. L’agitazione però non fa bene ai ragazzi dell’ex CT della nazionale italiana, che come detto prima non riescono ad inquadrare laporta in 35′ minuti di gioco.

Inter - Torino, l'errore di Handanovic
Inter – Torino, l’errore di Samir Handanovic

Il primo tempo di Inter – Torino finisce con il risultato di 1 – 0. I nerazzuri alla fischio del direttore di gara, hanno calciato 12 volte, non riuscendo nemmeno in un’occasione a centrare la porta.

Secondo tempo

L’Inter esce dagli spogliatoi molto agguerrita. Probabilmente Antonio Conte si sarà fatto sentire. Infatti dopo solo tre minuti trovano la rete del pareggio con Ashley Young. L’ex Manchester United, raccogli e una sponda di Lautaro Martinez e calcia al volo. Passano due minuti e l’Inter ribalta il risultato. Young compie un lancio lungo vero Alexis Sanchez che in velocità salta tutta la difesa e la mette in mezzo. L’uruguagio Diego Godin raccoglie il traversone e al minuto sei ribalta il punteggio. Inter – Torino 2 – 1. Il Torino ci prova subito e Andrea Belotti tira da fuori aerea, la palla colpisce Verdi che la devia verso Handanovic. Il portiere nerazzurro blocca con un bel gesto atletico. Al 16′ ST ritrova la via della rete Lautaro Martinez. L’assist è nuovamente di Alexis Sanchez che ruba il pallone ad Izzo e lancia l’argentino. Martinez calcia ed il destro è deviato da Bremer che permette al pallone di entrare in porta.

Inter - Torino, Alexis Sanchez
Inter – Torino, Alexis Sanchez che serve l’assist a Lautaro Martinez

Formazioni ufficiale

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic; 2 Godin, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 33 D’Ambrosio, 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 15 Young; 20 Borja Valero; 7 Sanchez, 10 Lautaro.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 18 Asamoah, 24 Eriksen, 30 Esposito, 31 Pirola, 32 Agoumé, 34 Biraghi, 37 Skriniar, 87 Candreva. 
Allenatore: Antonio Conte.

TORINO (3-5-2): 39 Sirigu; 5 Izzo, 33 N’Koulou, 36 Bremer; 29 De Silvestri, 23 Meité, 88 Rincon, 15 Ansaldi, 34 Aina; 24 Verdi, 9 Belotti.
A disposizione: 18 Ujkani, 25 Rosati, 4 Lyanco, 7 Lukic, 17 Singo, 19 Greco, 20 Edera, 21 Berenguer, 22 Millico, 27 Ghazoini, 30 Djidji, 80 Adopo.
Allenatore: Moreno Longo.

Il pronostico

Il nostro pronostico del match è stato rispettato in quanto l’Inter ha guadagnato i tre punti. Vi invito a leggerlo qui.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20