fbpx

La nuova Salernitana prende forma, granata subito sul mercato

Date:

La salvezza ottenuta in extremis grazie al Venezia, i festeggiamenti della piazza e infine le esultanze genuine del tecnico Nicola. Granata salvi, impresa compiuta e favola scritta all’interno dell’infinito libro del mondo del calcio. Ora però è tempo di riorganizzazione per fare in modo che i festeggiamenti del 22 maggio non siano stati solamente un fuoco di paglia. Dal rinnovo di Nicola fino alo mercato, nei prossimi mesi la nuova Salernitana prenderà forma.

La nuova Salernitana riparte da Nicola?

Per i campani è stato un weekend di riflessioni sul breve termine, ma anche con un occhio sul lungo periodo. Ora l’obbiettivo sarà la conferma in massima serie. Il primo nodo da sciogliere sarà legato alla permanenza di Davide Nicola. Nel fine settimana ci sono stati dei contatti tra il tecnico e il D.S. della Salernitana Walter Sabatini.
La sensazione è che il matrimonio tra le parti possa continuare anche per il prossimo anno, per il tecnico è pronto un biennale. Molto probabilmente sarà ancora Nicola il tecnico della Salernitana.

Mercato in fermento

Sarà una sessione di mercato interessante e allo stesso tempo impegnativa per i campani. Ora è arrivato il momento di alzare la posta e di costruire una squadra che possa avere tutte le carte in regola per giocarsi la permanenza in Serie A ad armi pari.
Per la difesa spunta il nome di Armando Izzo, difensore trentenne del Torino. L’ex Genoa è in uscita dal club torinese e un suo arrivo a Salerno porterebbe un’importante dose di esperienza. A dire il vero, Sabatini aveva provato ad acquistarlo già a gennaio. Altro nome visionato è quello di Goldaniga. Si tratta ilo riscatto di Daniele Verde sempre dal Torino. Per la trequarti sono stati avviati dei contatti con il Napoli per Gaetano. In attacco si cerca l’alternativa a Djuric. A tal proposito si valuta il profilo di Lorenzo Lucca, attaccante ventunenne del Pisa.

Andrea Sottil si avvicina alla panchina dell’Udinese

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Olanda-Stati Uniti: probabili formazioni, pronostico e dove vederla

Conclusa la fase a gironi, il Mondiale in Qatar...

Inghilterra-Senegal: probabili formazioni, pronostico e dove vederla

Domenica 4 dicembre 2022, alle ore 20.30, presso l'Al...

Francia-Polonia: probabili formazioni, pronostico e dove vederla

Domenica 4 dicembre 2022, alle ore 16, presso l'Al...

Argentina-Australia: prova formazioni, pronostico e dove vederla

Domenica 4 dicembre 2022, alle ore 20, presso l'Ali...