Questo pomeriggio il Torino ha vinto contro la Virtus Entella in Coppa Italia. La partita, terminata con il successo del Toro per 2-0, era valida per i sedicesimi di finale della competizione. Ora il Torino affronterà il Milan negli ottavi della Coppa. Questo successo è molto importante per i granata, che ritrovano il sorriso dopo un periodo molto complicato in questo avvio di stagione. Dopo la gara sono arrivate le parole dei granata, con allenatore e giocatori che hanno parlato della bella vittoria.

LA GIOIA DI SEGRE, CAPITANO PER UN GIORNO:

Le prime parole dei granata dopo la partita sono arrivate dal giovane Segre che ha terminato la sua partita con la fascia di capitano del Torino; per lui, tifoso granata fin da piccolo, è stata un’emozione grandissima. Il calciatore infatti ha affermato: “Oggi ho indossato la fascia da capitano ed è una grande emozione che sognavo fin da piccolo. La vittoria è fondamentale, sia per il passaggio del turno sia per la fiducia per il campionato. Cerchiamo di essere sempre a disposizione del mister, gli dedichiamo questa vittoria”. Successo fondamentale per tutto il gruppo Toro, che ha grande qualità ma ha bisogno di fiducia per uscire da un periodo negativissimo.

La dirigenza ha fiducia nella squadra e nello staff, e Vagnati, DS del Toro, nel prepartita infatti aveva spiegato: “La Coppa Italia è per noi una competizione molto importante, dobbiamo ovviamente cercare di passare il turno. Proveremo a fare il possibile per chiudere la qualificazione nei primi novanta minuti. Abbiamo qualcosina da sistemare ma ho la massima fiducia vedendo come si allenano i ragazzi e come seguono il mister ed il suo staff”.

LE PAROLE DEL VICE ALLENATORE CONTI:

Il vice di Giampaolo, ancora alle prese col Covid, Conti invece ha commentato la partita sottolineando la buona prova dei suoi ragazzi, e puntando già alla partita di lunedì contro la Sampdoria, affermando ai microfoni di Rai Sport: “La difesa a 3 può continuare nel suo percorso, senza rinnegare il lavoro precedente. Ce la riserviamo come opzione, perché la squadra sta dimostrando di poter percorrere questa strada e noi vogliamo percorrere la strada più funzionale ai risultati che la squadra merita. Izzo? E’ un calciatore forte che stavamo aspettando. Oggi si è proposto molto bene, siamo soddisfatti della sua prestazione e del suo atteggiamento. Zaza ha avuto un periodo di inattività, si sta impegnando molto e ora sta dando risposte concrete sia in allenamento che in partita. Per noi è un calciatore importante. Segre e Buongiorno sono due ragazzi cuore Toro, vedo un futuro roseo per entrambi. Lunedì sarà importante con la Samp, dobbiamo dare continuità alla partita di oggi sia come spirito, che come prestazione e organizzazione. Belotti? Sta bene, lo stiamo ricaricando per lunedì. Sarà il nostro fiore all’occhiello”. Rientro importante per il Torino dunque, che lunedì dovrebbe ritrovare il suo capitano per la gara di Serie A contro la Sampdoria.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20