maverick vinales infortunato

Dopo Alex Rins, Cal Crutchlow, Marc Marquez e Francesco Bagnaia, anche Maverick Vinales è infortunato. Lo rivela lo stesso pilota catalano, il quale ha rivelato in un’intervista di aver riportato una leggera lesione nel corso di un allenamento. La lesione riguarderebbe la spalla destra, sulla quale tra l’altro è caduto ieri nella FP1 (qui per rileggere la cronaca).

In ogni caso, Vinales ha detto che non si fermerà, e disputerà regolarmente il GP di Brno.

Maverick Vinales è infortunato

La storia è venuta fuori durante le interviste prima delle FP3. Vinales ha parlato della scivolata nella prima sessione, causata secondo lui per un avvallamento. Il pilota ha battuto leggermente sulla spalla destra, senza conseguenze. In seguito, ha tirato fuori l’argomento.

Maverick ha rivelato ai microfoni di DAZN di convivere da qualche giorno con una leggera lesione, che si è procurato in allenamento. Tuttavia, il pilota di Figueres non è entrato nello specifico.

L’alfiere Yamaha ha poi confessato di non essersi ancora ripreso del tutto da un altro infortunio, occorsogli mesi fa. A maggio, prima che il mondiale ripartisse, Vinales era caduto durante una sessione di motocross, procurandosi delle lesioni ad una caviglia e a due vertebre.

Vinales è attualmente secondo nel mondiale MotoGP, con 40 punti. Domani partirà dalla quinta casella della griglia di partenza, nel GP di Brno.

MotoGP senza respiro

Maverick Vinales è l’ultimo di una lunga serie di piloti che devono frequentare l’infermeria. Già a Jerez, Alex Rins e Cal Crutchlow hanno subito problemi fisici, di cui si portano ancora le conseguenze. Lo spagnolo di casa Suzuki è alle prese con una spalla lussata, mentre l’inglese di LCR Honda è operato ad uno scafoide.

Il terzo della lista, come ormai tutti sanno, è Marc Marquez. Il campione del mondo sta vivendo una vera odissea ospedaliera, con ben due interventi chirugici per una frattura al braccio, subita a Jerez 1. L’ultimo intervento è di pochi giorni fa, quando la placca stabilizzatrice si è rotta per un accumulo di stress. Ulteriori approfondimenti nell’articolo qui sotto.


L’ultimo di quest’elenco non certo esaltante è Francesco Bagnaia. Il torinese è caduto ieri nella FP1, fratturandosi la tibia. Attualmente è in Italia, dove si farà operare. Dovrebbe rientrare tra due settimane, per il GP di Stiria.

Immagine di copertina dal canale Youtube ufficiale della MotoGP

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20