La stagione 2021 della NFL sta per dare il via al primo appuntamento ufficiale; il draft 2021. La off season ha già offerto diversi spunti interessanti, soprattutto per quanto riguarda il mercato dei quarterback e la ricostruzione dei New England Patriots. A questo proposito, il New York Post sta cominciando a proporre alcune scommesse, in previsione della regular season 2021.

Scommesse per il 2021: i Patriots si riprenderanno la AFC East?

Il 2020 è stato l’anno dei Buffalo Bills, protagonisti di una strepitosa regular season che è culminata con la vittoria della divisione. I Patriots, dopo anni di dominio, sono arrivati terzi e non hanno nemmeno centrato l’obiettivo playoff. In vista del 2021, Bill Belichick ha fatto capire di volersi riprendere la AFC East, soprattutto in seguito a una campagna acquisti che ha già portato a Foxborough Hunter Herny, Jonnu Smith, Nelson Agholor e altri giocatori validissimi. New England ha inoltre voluto riconfermare Cam Newton, dopo una stagione non all’altezza delle aspettative, ma non è da escludere il fatto che possa chiamare un giovane quarterback al draft.

Tutte queste premesse portano a pensare che i Patriots potranno risorgere da una stagione fallimentare e riprendersi la AFC East e i playoff. La vittoria della divisione da parte di New England è infatti data per 4/1.

Scommesse per il 2021: è il turno dei Vikings

Anche i Minnesota Vikings escono da una stagione negativa, ma con interessanti spunti da cui ripartire. In seguito all’addio del tight end e leader dello spogliatoio Kyle Rudolph, l’Head Coach Mike Zimmer può ancora fare affidamento su dei Dalvin Cook e Adam Thielen in splendida condizione e su un Justin Jefferson che ha disputato un’ottima rookie season. Minnesota potrà inoltre contare sul recupero di giocatori chiave come Danielle Hunter o Anthony Barr e integrare nel gruppo i nuovi rookies provenienti dal draft.

Non sarà facile, ma i Vikings hanno il potenziale per aggiudicarsi la NFC. La loro storia recente insegna che, dopo una stagione fallimentare, sono in grado di riprendersi e giocare al meglio. Sulla scia di questo insegnamento, la vittoria della NFC da parte di Minnesota è data per 30/1.

Il Coach of the Year 2021

Il premio di allenatore dell’anno 2020 è andato a Kevin Stefanski, capace di trasformare i suoi Cleveland Browns e portarli ai playoff, dove si sono arresi soltanto ai Kansas City Chiefs. Nel 2021, ci sono buone probabilità che il premio vada a Brandon Staley, il nuovo head coach dei Los Angeles Chargers. Il riconoscimento è dato all’allenatore che meglio degli altri riesce a rivoluzionare la propria squadra e Staley potrebbe essere il coach in questione. I Chargers hanno ottimi elementi in rosa, si sono assicurati Corey Linsley, uno dei migliori centri della lega, e possono contare su Justin Herbert in posizione di quarterback. Non mancherà certo la competizione, ma la vittoria di Staley del premio di Coach of the Year 2021 è data 20/1.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20