fbpx
Settembre18 , 2021

UFC 263 – Israel Adesanya domina Marvin Vettori!

Related

Yamaha si prepara per lo sbarco in Moto2

Sottotraccia, i costruttori stanno tornando nella classe media del...

Superbike Barcellona: Sykes distrugge tutti in Superpole

Tra i due litiganti, il terzo gode. Con uno...

Nizza-Monaco: pronostico e possibili formazioni

L'Allianz Riviera ospita domenica 19 settembre un attesissimo Derby...

Belenenses-Gil Vicente: pronostico e possibili formazioni

Cercando di risalire dal fondo della classifica, il Belenenses...

Real Sociedad-Siviglia: pronostico e probabili formazioni

La Real Sociedad e il Siviglia si affronteranno domenica...

Share

UFC 263 – In Arizona Marvin Vettori non riesce nell’impresa, Israel Adesanya è campione non per caso, e forse era ancora troppo presto per il nostro connazionale per una chance titolata. Se nei pesi medi il campione si è confermato, nei pesi mosca c’è un nuovo re il messicano Brandon Moreno che con una performance pazzesca finalizza Deiveson Figueiredo.

Nel resto della main card Leon Edwards regola Nate Diaz in 5 round e Paul Craig spezza addirittura il braccio del suo avversario Jamahal Hill. Mentre nei preliminari poche finalizzazioni ma alcune fight molto combattute come quelle tra Brad Riddell e Drew Dober, o l’esaltante combattimento tra Movsar Evloev e Hakeem Dawodu

Marvin Vettori ad un passo dalla sottomissione

Quale sarà il prossimo passo di Israel Adesanya?

Incontro dominato in lungo e in largo da Israel Adesanya. Sembrano essere mancati i mezzi tecnici a Marvin Vettori, nonostante la sua solita grinta e determinazione. Adesanya è sembrato davvero un passo avanti in ogni aspetto delle arti marziali, anche nel grappling. Infatti, è in questo reparto dove ha sorpreso lo stesso Vettori. Il quale è sì riuscito a concludere qualche takedown e prendere anche la schiena del suo avversario ed essere vicino ad una rear-naked choke nel terzo round. Ma il campione Adesanya è sempre stato capace di sfuggire ed in alcuni casi anche ribaltare addirittura la posizione.

Forse è stato proprio nel primo round, il momento chiave del match. Vettori riesce a portare a terra Adesanya, illudendosi di averlo sotto controllo, ma Izzy grazie ad un guizzo si libera con relativa semplicità. Da lì Vettori ha perso un po’ di confidenza, riacquisita in alcuni momenti del match e poi persa nuovamente a causa della superiorità tecnica di Adesanya. I giudici assegnano giustamente tutti e cinque i round al campione di origini nigeriane. Il quale ha ribadito che i pesi medi sono la sua categoria, ricordando a tutti coloro che se ne erano dimenticati, quanto possa essere dominante nell’ottagono. Ora per lui rimane solo, un rematch contro Robert Whittaker per scrivere la storia dei pesi medi.

UFC 263 - Brandon Moreno
Il knockdown di Brandon Moreno ai danni di Deiveson Figueiredo

Brandon Moreno diventa campione…

Brandon Moreno è il nuovo campione dei pesi mosca. Una performance di assoluta presenza, intensità e convinzione. Un altro animale rispetto al primo match contro Deiveson Figueiredo, una aggressività che non ha dato respiro all’ormai ex campione. C’era una consapevolezza diversa, probabilmente il primo campione messicano della storia della UFC aveva capito nella prima contesa che possedeva tutti i mezzi per battere un Dio della guerra.

Moreno, dopo due round con un knockdown e tante azioni efficaci, è stato eccezionale nel terzo nel prendere la schiena di Figueiredo. Una rapidità, una fame, una intenzionalità, un istinto per la finalizzazione che si materializza pochi secondi dopo nonostante i vani tentativi di resistere da parte di Figueiredo. Una sottomissione che dimostra il cuore di questo ragazzo messicano che ora, dopo tante vicissitudini è campione di una categoria, ora più che mai bollente. Viva Mexico!

Il momento che poteva cambiare la storia di un incontro a senso unico

UFC 263 – Il resto della main card

Leon Edwards è stato metodico, freddo, non è mai caduto nelle provocazioni di Nate Diaz, il suo obiettivo era vincere, solo quello contava per lui e così è stato senza discussioni. La sua superiore forza fisica nei clinch è stata evidente, dominando i primi quattro round senza problemi. Ma nell’ultimo ha rischiato, per assurdo, di capitolare. Dopo una Stockton slap e un diretto sinistro, Nate Diaz è stato ad un passo da un KO che avrebbe avuto dell’incredibile. Per poco Diaz grazie al suo cardio e alla sua boxe stava per tirare fuori l’ennesimo coniglio dal cilindro della sua pirotecnica carriera.

Tra Demian Maia e Belal Muhammad non è stato un incontro vivace. Maia come al solito ha provato a portare il suo avversario a terra per dominarlo nel Jiu Jitsu. Ma Muhammad è riuscito per tutti i tre round, a parte una sola volta nel primo, a difendere tutti i takedown. Così Muhammad ha fatto valere il suo striking, accumulando un sufficiente numero di colpi per portare a casa il match.

Paul Craig è stato semplicemente sensazionale, lo scozzese aveva detto “Testerò il suo Jiu Jitsu“. Così è stato, nel primo round, ha portato a terra Jamahal Hill direttamente nella sua guardia e da lì ha provato una armbar dopo l’altra. Fino a quando non ha spezzato il braccio di Hill, il quale non si è mai arreso nonostante il danno subito, costringendo l’arbitro a fermare l’incontro. Un TKO incredibile, e non una sottomissione, visto che non c’è stata mai la resa da parte di Hill.

Tra Drew Dober e Brad Riddell è stata una battaglia molto intensa

I preliminari

Ci aspettavamo dei preliminari molto più scoppiettanti, ma su nove incontri, solo un KO e ben otto decisioni dei giudici. Ad ogni modo, lo scontro tra Drew Dober e Brad Riddell è stata una altalena di emozioni, tra due fighter che non hanno mai considerato tatticismi. Riddell vince ai punti dopo un primo round difficilissimo. Simile ed altrettanto spettacolare l’andamento della sfida tra Movsar Evloev e Hakeem Dawodu un combattimento selvaggio, in cui l’eccellente grappling di Evloev ha fatto la differenza nei cartellini dei giudici.

Nei preliminari avanzati è l’esordio di Terrance McKinney a tenere banco. A 26 anni McKinney alla sua prima in UFC, trova un jolly dopo soli 7 secondi con uno spettacolare KO su Matt Frevola. L’altro incontro che ha divertito i fan è stato quello tra Carlos Felipe e Jake Collier uno scontro a viso aperto tra pesi massimi, che stranamente non ha portato ad un KO, ma ad una lotta senza tregua. Alla fine è Carlos Felipe a vincere ai punti.

L’unico KO dei preliminari firmato da Terrance McKinney

UFC 263 – Tutti i risultati

UFC 263 – Main Card

  • Israel Adesanya sconfigge Marvin Vettori via decisione unanime (50-45, 50-45, 50-45 – pesi medi)
  • Brandon Moreno sconfigge Deiveson Figueiredo via sottomissione (rear-naked choke – terzo round – pesi mosca)
  • Leon Edwards sconfigge Nate Diaz via decisione unanime (49-46, 49-46, 49-46 – pesi welter)
  • Belal Muhammad sconfigge Demian Maia via decisione unanime (30-27, 29-28, 29-28 – pesi welter)
  • Paul Craig sconfigge Jamahal Hill via TKO (primo round – pesi massimi leggeri)

UFC 263 – Preliminari

  • Brad Riddell sconfigge Drew Dober via decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28 – pesi leggeri)
  • Eryk Anders sconfigge Darren Stewart via decisione unanime (29-28, 29-27, 29-27 – pesi massimi leggeri)
  • Lauren Murphy sconfigge Joanne Calderwood via decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28 – pesi mosca femminili)
  • Movsar Evloev sconfigge Hakeem Dawodu via decisione unanime (29-27, 29-27, 29-27 – pesi piuma)

UFC 263 – Preliminari Avanzati

  • Pannie Kianzad sconfigge Alexis Davis via decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28 – pesi gallo)
  • Terrance McKinney sconfigge Matt Frevola via KO (primo round – pesi leggeri)
  • Steven Peterson sconfigge Chase Hooper via decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28 – pesi piuma)
  • Fares Ziam sconfigge Luigi Vendramini via decisione maggioritaria (29-28, 29-28, 28-28 -pesi leggeri)
  • Carlos Felipe sconfigge Jake Collier via decisione non unanime (28-29, 29-28, 29-28 – pesi massimi)

Bonus:

  • Fight of the Night: Drew Dober Vs Brad Riddell (entrambi i fighter vincono $50,000)
  • Performance of the Night: Brandon Moreno e Paul Craig (entrambi i fighter vincono $50,000)

UFC Fight Night 189 – Rozenstruik è bestiale!

Charles Oliveira a caccia della doppia cintura!

UFC Il meglio di Maggio


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20