Allo stadio Pier Luigi Penzo Venezia e Carpi non vanno oltre l’1-1. A Saugher nel primo tempo risponde Litteri nel seconda frazione del match, ma è Colombi il giocatore decisivo. Però è un pareggio che non serve a nulla a nessuna delle due formazioni, specialmente al Carpi che è in piena zona playout.

Le formazioni
Venezia (4-3-1-2): Vicario; Garofalo, Domizzi, Modolo, Bruscagin; Segre, Bentivoglio, Zennaro; Pinato; Di Mariano, Vrioni. All. Zenga
Carpi (5-3-1-1): Colombi; Frascatore, Suagher, Buongiorno, Poli, Sabbione; Jelenic, Pachonik, Wilmots; Machach, Mokulu. All. Castori

La cronaca
Parte meglio il Venezia, grazie anche alle scelte dell’allenatore: Zenga schiera titolare come terzino sinistro Garofalo, che tenta la conclusione da fuori, respinta però da Colombi. Segue una grande azione di Di Mariano, respinta ancora in calcio d’angolo da un difensore avversario. Tuttavia a trovare la rete è il Carpi: Buongiorno svirgola in area di rigore, Saugher si trova da solo davanti alla porta avversaria e mette in rete l’1-0 per la formazione ospite. Castori, allenatore del Carpi, ride consapevole di non aver meritato il momentaneo vantaggio sul piano delle azioni. È sempre la squadra di casa a dominare il gioco e a creare le azioni pericolose, come con Vrioni con un tiro da fuori area.
Alla ripresa Zenga cambia due dei suoi, tra cui Letteri. È la scelta giusta perchè subito l’attaccante di Catania chiama all’intervento di nuovo Colombi. Poi su punizione a favore del Venezia c’è un tocco di mano di un avversario. L’arbitro fischia rigore per la squadra veneziana, trasformato con successo da Litteri. Poi Colombi decide di voler diventare il man of the match: interviene in modo perfetto sul tiro ravvicinato di Zannaro e poi di Vrioni. Sulla punizione di Schiavone di nuovo Colombi si supera, mandano in calcio d’angolo il possibile vantaggio del Venezia. Ultimo intervento della giornata è su una possibile autorete di Saugher che chiude definitivamente la gara.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.