fbpx
Settembre18 , 2021

UFC – Jon Jones su Israel Adesanya: “Non vale il mio tempo”

Related

Sassuolo-Torino- 0-1: i granata vincono in extremis

Oggi 17 Settembre 2021 nello Stadio Mapei alle ore...

Paris Saint-Germain vs Lione: pronostico e probabili formazioni

Cercando di mantenere il proprio inizio al 100% per...

Aston Villa vs Everton: pronostico e possibili formazioni

L'Everton spera di mantenere il trend del suo rapido...

Como-Frosinone- 0-2: i ciociari sbancano al Sinigaglia

Oggi 17 Settembre 2021 nello Stadio Giusppe Sinigaglia alle...

Share

UFC – Jon Jones non ha perso l’occasione di dire la sua riguardo alla prima sconfitta nelle MMA di Israel Adesanya. Con un paio di tweet sarcastici e canzonatori Jones ha accompagnato in diretta il main event di UFC 259. La vittoria ai punti di Jan Blachowicz fa crollare il sogno di Adesanya, dato da molti per scontato, di diventare campione in due differenti categorie di peso.

Ovviamente per Israel sarebbe dovuto essere il trampolino di lancio per un eventuale superfight proprio contro Jon Jones. Dopo che quest’ultimo, era diventato oggetto ormai da parecchio tempo, di molte provocazioni, messaggi sui social e riferimenti indiretti da parte dell’attuale campione dei pesi medi. Così con la cocente sconfitta di ieri sera, la reazione di Jones non si è fatta attendere.

UFC - Jon Jones contro Thiago Santos
UFC – Jon Jones contro Thiago Santos Credit: UFC Europe via Twitter

Jon Jones combatterà mai contro Israel Adesanya?

Dopo la performance della scorsa serata la risposta è chiaramente no. Non solo per una questione fisica, fattore decisivo ieri, ma anche dal punto di vista stilistico. Nelle categorie di peso maggiore ai pesi medi non è possibile basare unicamente la propria strategia su elusività, counter striking e low kicks, soprattutto quando non si è i campioni in carica. C’è bisogno di pragmatismo, di solidità, di un atteggiamento prettamente offensivo che non è proprio di Israel.

Effettivamente basti pensare al lungo regno di Jon Jones e su quanti non siano stati capaci di affrontare il suo stile brutale, essenziale, tanto efficace quanto tecnico. In fondo, seppur in modo diverso, anche lo stesso Blachowicz lo ha dimostrato nel suo ultimo incontro. Per questo Jones si è lasciato andare. Agli occhi del dominatore assoluto dei pesi massimi leggeri dell’ultimo decennio, un Adesanya come quello di ieri sera non vale il suo tempo.

Jon Jones è più che mai concentrato sul suo esordio nei pesi massimi, sta rafforzando la sua stazza, la sua muscolatura. Consapevole che salire di categoria non è uno scherzo, soprattutto nei massimi. Punto questo, che forse è sfuggito e che ha pagato ieri nei massimi leggeri, proprio Israel Adesanya. Forse per Israel sarà un momento di crescita marziale, il punto di partenza per un Adesanya 2.0. Con la cognizione però, che la punizione che poteva essere inferta a lui, nell’evento di ieri, se si fosse trovato proprio davanti a Jon “Bones” Jones, avrebbe potuto essere ben più pesante.

UFC – Jon Jones e il suo caustico tweet

UFC 259 – La notte di Jan Blachowicz e Amanda Nunes

Le ultime news della UFC

Il meglio di Febbraio in UFC


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20