fbpx
Ottobre20 , 2021

UFC on ESPN 25 – The Korean Zombie è magistrale!

Related

Saint-Etienne vs Angers: pronostico e possibili formazioni

Tra i rapporti che affermano che i suoi giorni...

Nona giornata Serie B 2021/22: gli arbitri

L' Aia ha reso noto i nominativi degli Arbitri,...

WRC: l’Irlanda del Nord sogna il mondiale

Venerdì scorso, il consiglio mondiale della FIA ha approvato...

Nona giornata Serie A 2021/22: gli arbitri

L' Aia ha reso noto i nominativi degli Arbitri,...

Newcastle: Steve Bruce è stato esonerato

Steve Bruce non è più l'allenatore del Newcastle. Il...

Share

UFC on ESPN 25 – Come spesso accade le card con pochi nomi altisonanti riescono a regalare grande intrattenimento. Nel main event Chung Sung Jung domina in ogni aspetto del gioco sui cinque round un Dan Ige incapace di trovare il modo di abbattere The Korean Zombie. Nel co main event Serghei Spivac riesce a contrastare il leggendario ground game di Aleksei Oleinik vincendo ai punti.

Performance spettacolari quelle vissute negli incontri tra Marlon Vera Vs Davey Grant e Aleksa Camur Vs Nicolae Negumereanu, come del resto fantastici i TKO/KO firmati da Matt Brown e Seungwoo Choi.

Uno dei momenti chiavi del match

The Korean Zombie è il prossimo contendente al titolo?

In attesa di vedere la sfida tra Brian Ortega e il campione Alexander Volkanovski, Chung Sung Jung dimostra di essere un artista marziale più completo di quanto solitamente si possa credere. Dichiarando con questa vittoria di essere pronto per il titolo. Perchè se da una parte è noto per il suo counter striking sensazionale, dall’altra le sue doti nel ground game, la sua metodicità e il suo timing nel grappling, vengono di frequente dimenticate.

Questa fight è stata una carrellata di tutte le sue abilità. Dan Ige non ha saputo arginarlo, anche se come al solito il combattente hawaiiano non si è mai arreso neanche di fronte a situazioni molto difficili a terra. The Korean Zombie ha attratto su di sè Ige scegliendo a piacimento se portarlo a terra o colpirlo con ganci e jab di rimessa. Una prestazione completa, una affermazione chiara. Chung Sung Jung non ha smesso di inseguire la cintura di categoria.

L’aggressività di Marlon Vera

UFC on ESPN 25 – Il resto della main card

Un co main event intenso nel quale Serghei Spivac riesce a battere ai punti un veterano come Aleksei Oleinik. Invece, una fight epica quella tra Marlon Vera e Davey Grant due artisti marziali straordinari, tre round in cui si è visto di tutto, uno spettacolo assoluto. Una performance da ricordare, nella quale Marlon Vera vincendo ha davvero dimostrato di essere uno dei più solidi e completi fighter della divisione gallo. Un incontro da rivedere tutto dal primo minuto fino all’ultimo per apprezzarne il livello.

Nel derby brasiliano Wellington Truman paga la sua aggressività nel grappling finendo macinato nel ground and pound esiziale di Bruno Silva che riesce a chiudere la contesa senza appello, nel primo round. Mentre Seungwoo Choi con il suo striking stilisticamente perfetto coglie Julian Erosa con un gancio sinistro sontuoso nel primo round chiudendo i giochi con un TKO nel primo round.

Per alcuni la soglia dei 40 anni nella vita è un momento in cui si inizia a rinunciare, invece Matt Brown non sembra portarsi il peso dei suoi anni nell’ottagono. Dopo un primo round piuttosto equilibrato contro Dhiego Lima, tra low kicks e high kicks, “The Immortal” nel secondo trova un KO da paura. Un destro, potente, quando entrambi si chinano per schivare. Un colpo quello di Brown che sembra davvero non avere età.

UFC on ESPN 25 -  Khaos Williams Vs Matthew Semelsberger
Uno dei tremendi colpi incassati da Khaos Williams contro Matthew Semelsberger

I preliminari

Preliminari intensi che hanno regalato molto. Innanzitutto, la spettacolare battaglia senza un attimo di respiro tra Aleksa Camur e Nicolae Negumereanu, vinta da quest’ultimo grazie alla favorevole decisione dei giudici. Altro match inaspettatamente combattuto è stato quello tra Khaos Williams e Matthew Semelsberger, nel quale Williams nonostante non abbia sfruttato il suo straordinario KO power ha portato a casa l’incontro ai punti.

Incredibile invece il coraggio mostrato da Kanako Murata nel suo match perso contro la selvaggia Virna Jandiroba. Nel primo round la Jandiroba, maestra nel submission game ha provato più volte consecutivamente a chiudere una leva al braccio. Murata sembrava aver superato tutti i momenti di difficoltà, ma in realtà il suo braccio sinistro è arrivato totalmente compromesso al secondo round. Nonostante ciò, la Murata ha combattuto tutto il secondo round senza utilizzare il braccio sinistro. Questo non è sfuggito ai dottori che prima dell’inizio del terzo round hanno fermato l’incontro, per preservare l’incolumità della stessa giapponese che avrebbe voluto continuare nonostante gli ingenti danni subiti.

Casey O’Neill vince grazie a questa spettacolare sottomissione

UFC on ESPN 25 – Tutti i risultati

UFC on ESPN 25 – Main Card

  • Chan Sung Jung sconfigge Dan Ige via decisione unanime (48-47, 49-46, 49-46 – pesi piuma)
  • Serghei Spivac sconfigge Aleksei Oleinik via decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28 – pesi massimi)
  • Marlon Vera sconfigge Davey Grant via decisione unanime (29-27, 29-28, 30-26 – pesi gallo)
  • Seungwoo Choi sconfigge Julian Erosa via TKO (primo round – pesi piuma)
  • Bruno Silva sconfigge Wellington Truman via TKO (primo round – pesi medi)
  • Matt Brown sconfigge Dhiego Lima via KO (secondo round – pesi welter)

UFC on ESPN 25 – Preliminari

  • Nicolae Negumereanu sconfigge Aleksa Camur via decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28 – pesi massimi leggeri)
  • Virna Jandiroba sconfigge Kanako Murata via TKO (secondo round – pesi paglia femminili)
  • Khaos Williams sconfigge Matthew Semelsberger via decisione unanime (30-27, 29-28, 29-28 – pesi welter)
  • Josh Parisian sconfigge Roque Martinez via decisione non unanime (28-29, 29-28, 29-28 – pesi massimi)
  • Rick Glenn sconfigge Joaquim Silva via TKO (primo round – pesi leggeri)
  • Casey O’Neill sconfigge Lara Procopio via sottomissione (rear-naked choke – terzo round -pesi mosca femminili)

Bonus:

  • Fight of the Night: Marlon Vera Vs Davey Grant (entrambi i fighter vincono $ 50,000)
  • Performance of the Night: Matt Brown e Seungwoo Choi (entrambi i fighter vincono $ 50,000)

Israel Adesanya domina Marvin Vettori!

UFC Fight Night 189 – Rozenstruik è bestiale!

Tutte le ultime news della UFC!


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20