Rams e Seahawks tornano a sfidarsi per la terza volta in questa stagione. Il match tra Los Angeles e Seattle va in scena sabato 9 gennaio, alle 22:40 ora italiana, al Century Link Field. La squadra allenata da Pete Carroll arriva alla post season come la terza forza della NFC, alle spalle di Green Bay Packers e New Orleans Saints. Tre posizioni più in basso, ci sono i ragazzi di Sean McVay, tornati ai playoff a due stagioni di distanza dall’ultimo approdo alla fase a eliminazione diretta.

Cosa aspettarsi da Rams-Seahawks?

La prima partita di NFC mette l’una contro l’altra le due rivali di NFC West approdate ai playoff. Nel corso della regular season, Rams e Sehawks si sono scontrate per due volte. In Week 10, ha avuto la meglio Los Angeles, che ha vinto in casa con il risultato finale di 16-23. Seattle si è presa la sua rivincita in Week 16, dove ha battuto i rivali per 9-20 e si è aggiudicata il titolo di campionessa della NFC West.

Rams-Seahawks: reparti a confronto

Entrambe le squadre possono contare su due difese molto solide. L’uomo chiave, nella retroguardia dei Rams, è il defensive tackle Aaron Donald. Il classe ’91 ha chiuso un’altra stagione in doppia cifra, per quanto riguarda i sacks, mettendone a segno 13.5, oltre a 41 tackles, di cui 17 assistiti e 23 in solitaria. Seattle, invece, può fare affidamento sull’ottimo stato di forma di Jamal Adams. L’ex Jets, con 9.5, ha battuto il record per numero di sacks messi a segno da un difensore della secondaria.

Per quanto riguarda gli attacchi, i Rams sperano di recuperare il loro quarterback titolare Jared Goff, infortunatosi proprio contro i Seahawks, in Week 16. Goff ha chiuso la regular season con 3.952 passing yard e 20 touchdown passes. Nove di questi hanno mandato a segno i ricevitori Cooper Kupp e Robert Woods, rispettivamente autori di 3 e 6 touchdown. Un’arma in più per LA potrebbe essere il rookie running back Cam Akers.

Sul fronte wide receiver, Seattle si affida al duo Metcalf-Lockett. Con 1.303 receiving yard, Metcalf ha stabilito un nuovo record della franchigia ed è andato a segno per 10 volte. Anche Lockett ha messo a segno 10 touchdown e ricevuto per 1.054 yard. Per Russell Wilson non è stata la stagione migliore a livello di intercetti subiti (13), ma il quarterback dei Seahawks ha continuato a confermarsi tra i migliori della lega. La regular season di Wilson si è chiusa, infatti, con 40 passaggi a touchdown e 4.212 yard passate.

La regular season dei Rams

Los Angeles chiude una regular season di alti bassi, riuscendo, comunque, a entrare nei playoff all’ultima settimana, vincendo la sfida decisiva contro i Cardinals. Gli alti arrivano in Week 10 e 11, quando i Rams ribaltano la classifica di NFC West. I bassi sopraggiungono qualche settimana dopo, quando la squadra di McVay concede ai Jets la prima vittoria stagionale e perde la seconda sfida contro Seattle. Momenti no che non impediscono ai Rams di accedere ai playoff, come sesta forza della NFC.

La regular season dei Seahawks

La stagione 2020 non può iniziare in maniera più esaltante. Seattle conquista cinque vittorie nelle prime cinque partite, stabilendo la migliore partenza nella storia della franchigia. Dopo la bye week, vengono a galla molte lacune, soprattutto in difesa, che conducono alla sconfitta contro i Cardinals. Con il successo contro i 49ers, la squadra sembra tornata in forma, almeno fino ai match persi contro Bills e Rams. I Seahawks si risollevano e, nelle ultime sette settimane, trovano sei vittorie. Sei successi che valgono la terza qualificazione ai playoff, in tre stagioni, e il titolo di divisione.

Leggi anche: NFL – Il quadro dei playoff 2020-2021.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20