fbpx
HomeOlimpiadi TokyoNuotoTokyo 2020 finali e...

Tokyo 2020 finali e semifinali Day 4: niente medaglie ma tante sorprese

Niente medaglie per il nuoto azzurro nella notte italiana, ma tante soddisfazioni ed un traguardo epocale. All’Aquatic Centre ha preso il via la quarta giornata di finali e semifinali di Tokyo 2020. Nessuna particolare sorpresa per l’ Italnuoto ma diverse soddisfazioni che prendono il nome di Federica Pellegrini, Thomas Ceccon, Martina Carraro e Federico Burdisso. Una nottata di finali e semifinali che apre le porte anche per le batterie che si terranno nelle prossime ore (12:00 ora italiana). Le gare disputate sono state:

  • Semifinale 200 stile libero femminile (Federica Pellegrini)
  • Finale 200 stile libero maschile
  • 100 dorso femminile finale
  • Finale 100 dorso maschile (Thomas Ceccon)
  • 100 rana femminile finale (Martina Carraro)
  • 200 Farfalla maschile semifinale (Federico Burdisso e Giacomo Carini)
  • Semifinale 200 misti femminile (Ilaria Cusinato e Sara Franceschi)

Tokyo 2020 finali e semifinali: Pellegrini nella storia?

Semifinali 200 stile libero femminile

La Divina Federica Pellegrini entra definitivamente nella storia. Il suo ingresso in finale con un crono di 1’56″44 con il settimo tempo complessivo, la rende la prima nuotatrice nella storia dei giochi olimpici a disputare 5 Olimpiadi in gara singola. Un traguardo storico per una delle atlete italiane più medagliate del nostro sport. Federica si emoziona di questo traguardo in zona mista ai microfoni di Rai Sport, mostrando come la deludente prestazione della mattina sembri ormai archiviata. Ora l’importante è godersi lo spettacolo e attendere la notte italiana per vedere la Pellegrini nuotare il suo ultimo storico 200 sl olimpico. Apre la classifica l’australiana Ariarne Titmus  seguita dall’atleta di Hong Kong Haughey Siobhan e da Katie Ledecky.

Finale 200 stile libero maschile

Il coreano Sunwoo Hwang nuota i primi 150 metri sotto il record del mondo calando inevitabilmente nell’ ultimo 50. Questo ha permesso la rimonta degli inglesi Tom Dean e Duncan Scott che conquistano le prime due posizioni seguiti dal brasiliano Fernando Scheffer. Una gara mozzafiato che ha tenuto tutti sul filo del rasoio fino agli ultimi 15 metri. La classifica finale:

  1. Tom Dean (GBR) 1’44″22
  2. Duncan Scott (GBR) 1’44″26
  3. Fernando Scheffer (BRA) 1’44″66

Tokyo 2020 finali: Ceccon in costante crescita

Gara indimenticabile per Thomas Ceccon che conclude al quarto posto sfiorando la medaglia. Un cento nuotato in maniera perfetta combattendo per il titolo dal primo all’ ultimo metro e che non può fare altro che renderci fieri di questo atleta che continua costantemente a crescere. Un grandissimo risultato per essere solamente alla sua prima olimpiade. Ceccon chiude con un nuovo record italiano e il quarto crono complessivo (52″30) che non gli permette però di salire sul podio. Nonostante questo, una gara disputata in maniera esemplare. La classifica:

  1. Evgeny Rylov (RUS) 51″98 – Record Europeo
  2. Kliment Kolesnikov (RUS) 52″00
  3. Ryan Murphy  (USA) 52″19

La finale femminile dei 100 dorso a Tokyo 2020 si rivela essere uno scontro fino all’ ultimo metro tra Smith, Masse e McKeon. Una gara appesa su un filo, disputata in maniera egregia e che premia l’australiana che porta a casa il record olimpico grazie ad una incredibile accelerazione nei secondi 50. La classifica:

  1. Emma McKeon (AUS) 57″47 – Record Olimpico
  2. Kylie Masse (CAN) 57″72
  3. Regan Smith (USA) 58″05

La soddisfazione Carraro

Finale 100 rana femminile

Settimo posto per Martina Carraro in una finale combattutissima che ha visto le atlete lottare per una medaglia fino all’ ultimo centesimo. Tutti crono molto simili che però non hanno favorito l’ italiana. Nonostante ciò lei si è definita molto soddisfatta ai microfoni di Rai Sport, tenendo conto che il suo obiettivo di partenza era entrare in finale. Settimo crono complessivo per la Carraro che chiude a 1’06″19 nella gara che ha definitivamente distrutto il regno della regina della rana mondiale Liliy King. La classifica:

  1. Lydia Jacoby (USA) 1’04″95
  2. Tatjana Schoenmaker (ZAF) 1’05″22
  3. Lily King (USA) 1’05″54

Tokyo 2020: Burdisso in finale

200 Farfalla semifinali maschili

Il sudafricano Chad Le Clos tenta il colpo grosso nuotando una prima gara a dei ritmi quasi impossibili, rasentando il record del mondo. Crolla negli ultimi 50 metri rimanendo comunque in prima posizione e registrando un buon 1’55″06 che lo piazza in terza posizione nei crono alle spalle di Milak e de Deus. Quarto tempo complessivo (1’55″11) per Federico Burdisso che chiude la sua gara in terza posizione accedendo con facilità alla finale. Ottimo anche Giacomo Carini che nonostante strappi solo il quindicesimo tempo, conferma di essere in ottima forma.

200 misti semifinali femminili

Fuori dalla finale olimpica dei 200 misti le italiane Ilaria Cusinato e Sara Franceschi che registrano un quattordicesimo e un quindicesimo crono complessivo, non rientrando tra le migliori 8. Una gara molto stretta, ma allo stesso tempo sorprendente che vede a capo della classifica la statunitense Kate Douglass (2’09″21), l’inglese Abbie Wood (2’09″56) e Alex Walsh (2’09″57).


Batterie Day 3: Pellegrini dentro per il rotto della cuffia


Quando andranno in onda le batterie?

Le batterie andranno in onda nella mattinata italiana (ore 12:00).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Novak Djokovic esprime “delusione per la sentenza del tribunale”

Novak Djokovic ha perso la sua ultima offerta per evitare la...

Arminia Bielefeld vs Greuther Furth: pronostico e possibili formazioni

L'ultima partita del weekend della Bundesliga vede Arminia Bielefeld affrontare Greuther...

Augsburg vs Eintracht Francoforte: pronostico e possibili formazioni

L'Augsburg spera di allontanarsi dalla zona retrocessione in Bundesliga quando oggi...

Olimpique Marsiglia: la Fifa blocca il mercato per il caso Gueye

Pesante sanzione inflitta dalla Fifa all'Olimpique Marsiglia. Il club francese non...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Novak Djokovic esprime “delusione per la sentenza del tribunale”

Novak Djokovic ha perso la sua ultima offerta per evitare la deportazione dall'Australia domenica, ponendo fine a una sensazionale battaglia di 11 giorni sul suo stato di vaccinazione contro il Covid-19 e infrangendo il suo sogno di un 21esimo Grande Slam record. Novak Djokovic è stato quindi...

Arminia Bielefeld vs Greuther Furth: pronostico e possibili formazioni

L'ultima partita del weekend della Bundesliga vede Arminia Bielefeld affrontare Greuther Furth in un grande scontro per la retrocessione alla Schuco-Arena oggi domenica 16 gennaio. I padroni di casa si sono dati una possibilità di sopravvivenza dopo una ripresa della forma su entrambi i lati della pausa...

Augsburg vs Eintracht Francoforte: pronostico e possibili formazioni

L'Augsburg spera di allontanarsi dalla zona retrocessione in Bundesliga quando oggi domenica 16 gennaio accoglierà l'Eintracht Frankfurt alla WWK Arena. Entrambe le squadre sono tornate dalla pausa invernale della Germania lo scorso fine settimana e hanno iniziato il 2022 con delle sconfitte, ma mentre i padroni di...

Olimpique Marsiglia: la Fifa blocca il mercato per il caso Gueye

Pesante sanzione inflitta dalla Fifa all'Olimpique Marsiglia. Il club francese non potrà fare mercato per le prossime due stagioni a partire dalla prossima estate per la vicenda relativa al calciatore Pape Gueye. Perché l'Olimpique Marsiglia non potrà fare mercato? Il blocco della campagna trasferimenti è stato decisivo perché nel...

Dybala-McKennie bastano alla Juventus per battere l’Udinese

La coppia di marcatori Dybala-McKennie bastano ai bianconeri per avere ragione su un'Udinese volenterosa e mai doma. Per la Juventus sono tre punti utile in ottica Champions League. Si ferma ancora la squadra di Cioffi, che comunque ha messo in campo una prestazione discreta. Quali sono state...

-Sampdoria-Torino 1-2: il Toro vince e sogna l’Europa

Oggi 15 Gennaio 2022 nello Stadio Luigi Ferraris alle ore 15:00 si è disputata la partita -Sampdoria-Torino di Serie A. Ad andare in vantaggio nel primo tempo sono stati i padroni di casa con Caputo, mentre il pareggio è stato siglato da Singo. Nel secondo tempo il...

Brundle su Hamilton: “E’ ancora al top, non si ritirerà”

L'ex pilota di F1 Martin Brundle non ha dubbi in merito alla intenzioni di Lewis Hamilton. Il pilota britannico non ha ancora rilasciato dichiarazioni dopo la fine del campionato mondiale. Brundle-Hamilton: Lewis resterà in F1? Ancora nessuna traccia di Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes continua il suo silenzio...

Milan-Spezia: probabili formazioni e dove vederla

Milan-Spezia è in programma per lunedì 17 gennaio 2022. La gara sarà valida per la 22a giornata del campionato di Serie A. Il calcio d'inizio è previsto per le ore 18:30 direttamente dallo stadio "San Siro" di Milano. Milan-Genoa 3-1: i rossoneri avanzano nella competizione Milan-Spezia: come arrivano le...

Elche vs Villarreal: pronostico e possibili formazioni

Il Villarreal cercherà di allungare la sua serie di imbattibilità nella Liga a sei partite quando si recherà all'Estadio Manuel Martinez Valero per affrontare l'Elche domenica 16 gennaio. Gli Yellow Submarine sono attualmente ottavi in classifica, vantando 29 punti nelle prime 20 partite, mentre Elche ha raccolto...

West Ham-Leeds United: pronostico e possibili formazioni

Il West Ham United farà un'offerta per ottenere quattro vittorie consecutive in Premier League quando accoglierà il Leeds United allo stadio di Londra domenica 16 gennaio. Gli Hammers sono attualmente quarti in classifica, vantando 37 punti nelle 21 partite di campionato di questa stagione, mentre il Leeds...

Liverpool vs Brentford: pronostico e possibili formazioni

Il Liverpool cercherà di produrre una prestazione offensiva drasticamente migliorata quando accoglierà il Brentford ad Anfield per la battaglia di Premier League di domenica 16 gennaio. I Reds sono stati trattenuti dall'Arsenal in 10 uomini allo 0-0 nell'andata della semifinale della Coppa EFL giovedì, mentre l'ultima partita...

Dakar 2022: Kamaz, lo Zar dei camion

La Dakar 2022 è finita anche per quad e camion, con quest'ultima che ha visto trionfare la Kamaz. Il costruttore russo ha monopolizzato le prime quattro posizioni, vincendo tutte le tappe. La classe delle moto a quattro ruote ha invece parlato francese, grazie al successo di Alexandre...