Nata a Wichita, Kansas, la guru del fitness Jill Cooper vive in Italia, per l’esattezza a Roma, da oltre 20 anni.
Dopo aver frequentato la Tisch School of the Arts alla New York University e aver studiato al Circle in the Square, si è laureata a pieni voti in International Businnes presso l’Università Americana di Roma, in Italia, all’età di 22 anni.

Jill ha iniziato la sua carriera di show-girl già giovanissima e in soli due anni ha lavorato per nove diversi programmi, da Rai a Mediaset. Dal 2001 è diventata docente di fitness per la prima e la seconda edizione di “Amici”. E’ stata personal trainer durante una stagione di “Unomattina” e ha ricoperto il ruolo di conduttrice in diversi show dedicati a sport e fitness su Home Shopping Europa, Mediashopping e HSE24.

Nel novembre 2014, Jill è diventata allenatrice ufficiale e giudice del reality show “My Bodyguard”, su Agon Channel. Lo show prevedeva la trasformazione di concorrenti in guardie del corpo professioniste.
Nel 2017 ha partecipato in coppia con Antonella Elia alla sesta edizione di Pechino Express. Il loro team, “Le Caporali”, è arrivato secondo sul podio di Tokyo ed è stato battezzato vincitore morale di quella edizione.
Jill oggi è la tutor di nel programma di Rai 2 “Detto Fatto”, dove aiuta le persone a cambiare stile di vita e ad allenarsi.

Dal 2003, la Cooper ha scritto 5 libri che parlano di fitness e wellness, pubblicati da Newton Compton Editori e RTI.
Nell’ottobre 2018 ha pubblicato il suo primo romanzo, “Una vita tutta mia“. Si tratta della storia di Elizabeth Cole, una donna appena divorziata da un uomo violento, una madre single che sta imparando ad amare se stessa, e che improvvisamente viene travolta dal vero amore. Elizabeth è un po’ come la Bridget Jones dei divorziati. Il libro è già alla seconda edizione.

Nel 2008 Jill Cooper ha inventato il metodo “Super Jump”: si tratta di una sessione di allenamento su trampolino elastico.
Super Jump vanta ad oggi più di nove tecniche differenti ed è praticato in oltre 3000 palestre, in Italia e in 7 paesi europei. Ben due pubblicazioni scientifiche dimostrano i benefici di questo metodo, considerato uno dei training più avvincenti, divertenti e facili per diventare più magri e sani.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20