UFC NEWS: parla McGregor

UFC NEWS: Conor McGregor parla diverse volte durante la fight week guardando già oltre il match con Poirier e lasciando numerosi spunti su quali potrebbero essere i suoi prossimi passi. Dunque, in una settimana già molto intensa per il mondo delle Mixed Martial Arts targate UFC, si aggiunge anche il contributo del fighter irlandese con le sue dichiarazioni. E così, nel bel mezzo della grande settimana di “Fight Island”, che ha inaugurato il 2021 della UFC con due eventi eccezionali, e in attesa dello straordinario evento di domenica notte (UFC 257), non mancano certamente le notizie e le indiscrezioni sul prossimo futuro della promotion. Ma non ci sono solo le dichiarazioni di Conor Mcgregor. Analizzeremo anche le ultime novità su Khabib e le news sui prossimi match in programma.

UFC NEWS: parla Mcgregor, cosa ha detto l’irlandese?

Il ritorno nell’ottagono di Conor McGregor è ormai alle porte. Ma come sappiamo, il fighter di Dublino anche quando non combatte riesce sempre ad attirare l’attenzione su di sé, con un’intervista o un semplice tweet. E in questi giorni che precedono il match, l’irlandese ha rilasciato davvero numerose interviste che fanno capire molto sulle sue intenzioni future e sul suo nuovo sorprendente modo di essere.

Innanzitutto, denominatore comune a tutte le sue dichiarazioni rilasciate in questi giorni (comprese quelle fatte durante la conferenza stampa) è il totale abbandono del trash talking, che ha contraddistinto tutta la sua carriera. Conor McGregor sembra totalmente cambiato rispetto al passato, non puntando più a provocare creando tensioni e scontri con il suo avversario. Ma anzi dimostrando profondo rispetto e serenità nei confronti del suo rivale. A differenza del primo match (nel lontano 2014), adesso solo complimenti per Dustin Poirier. Elogiato non solo per essere cresciuto tanto come fighter, ma anche per essere una grande persona per tutto quello che fa con la sua fondazione di beneficenza.

Ma come mai questo atteggiamento così diverso? Interrogato sulla questione, il fighter irlandese ha ammesso di essere ormai cambiato. Adesso si è aperta una nuova fase della sua vita. E’ maturato come uomo, è diventato padre, ha trovato finalmente il suo equilibrio. E sente di essere una persona fortunata, che ha il dovere di aiutare il prossimo, dando indietro quanto ricevuto. Come già dimostrato, va detto, durante la prima fase della pandemia, dove si è dato un gran da fare per aiutare la sua comunità.

Gli obiettivi di McGregor

Ma oltre all’apprezzabile cambiamento dimostrato in questi giorni dall’irlandese, vanno evidenziate anche le interessanti dichiarazioni sui suoi obiettivi futuri. Infatti, a suo dire, Conor McGregor è finalmente tornato! Si sente più in forma che mai e non ha intenzione di stare di nuovo fuori dai giochi. Si è detto molto frustrato per aver combattuto solo 40 secondi nel 2020. Il suo obiettivo è quello di fare numerosi match quest’anno, si vuole mettere di nuovo in gioco, e regalare nuovi higlights ai propri fan. Sente che è finalmente arrivato il momento di fare quello che ha fatto nei pesi piuma. Vorrebbe cioè combattere 6-7 volte nel giro di un anno e mezzo per scrivere la storia anche nella categoria dei pesi leggeri. Infatti, a detta di McGregor, la divisione è più in fermento che mai (Gaethje, Oliveira, Ferguson, Chandler, Dan Hooker) e ci sono tante sfide interessanti per lui.

Ma “The Notorious” fa anche dei nomi molto interessanti al di fuori degli attuali top della categoria. Infatti, dopo il rematch con Dustin Poirier, non gli dispiacerebbe riaffrontare anche Max Holloway. I due si sono scontrati nel lontano 2013, con McGregor vincente per decisione unanime. E dopo la straordinaria prestazione di Holloway in occasione di UFC FIGHT ISLAND 7, secondo l’irlandese sarebbe molto interessante un rematch con l’hawaiano. Infatti, secondo McGregor, Max Holloway non ha alcun problema a fare bene anche nei pesi leggeri.

Inoltre, sarebbe altrettanto interessante chiudere la trilogia con Nate Diaz. Infatti, come anticipato nelle news della scorsa settimana, il presidente Dana White ha annunciato che il fighter californiano tornerà nel 2021 e lo farà nei pesi leggeri. Quale miglior ritorno per il fighter di Stockton se non quello di riaffrontare Conor McGregor?

UFC NEWS: McGregor parla anche di Khabib

Il fighter irlandese ovviamente ha parlato anche del suo grande rivale Khabib Nurmagomedov, non risparmiandogli qualche frecciatina. Secondo l’irlandese, il fighter daghestano non si è ritirato, bensì è scappato via. Non condivide il suo approccio a questo sport: “Come può andare via al top della sua carriera? Ci sono tanti grandi incontri che si potrebbero fare. Vittorie o sconfitte non importa. Un vero fighter non scappa, ha il dovere di combattere“.

Ricordiamo che il fighter daghestano è attualmente in una situazione molto particolare. Infatti, dopo aver annunciato il suo ritiro in occasione di UFC 254, non è mai stato spogliato del titolo pesi leggeri, ha continuato ad allenarsi e a sottoporsi ai test antidoping, mantenendo così una posizione piuttosto ambigua. D’altronde, come visto più volte nelle news delle scorse settimane, Dana White non ha mai negato l’intenzione di far cambiare idea a Khabib, riportandolo nell’ottagono.

E in occasione di UFC FIGHT ISLAND 7, il presidente Dana White ha rilasciato importanti dichiarazioni sul futuro del daghestano, dopo il dialogo avvenuto tra i due. Il presidente ha rivelato che Khabib guarderà con attenzione cosa accadrà a UFC 257. Non è sicuro di tornare, ma potrebbe farlo qualora ne valesse la pena, se qualcuno lo convincesse con qualche grande prestazione. Fino ad ora è stato impressionato da Charles Oliveira, e aspetta di vedere cosa succederà a UFC 257. Insomma, rimane ancora un mistero il futuro di Khabib, ma l’impressione è che alla fine tornerà almeno per un ultimo grande incontro. I candidati principali? Ovviamente McGregor, ma anche Charles Oliveira.

E a proposito di questa situazione, McGregor ha aggiunto un altro po’ di pepe: “Voglio proprio vedere quali altri scuse tirerà fuori dopo quest’incontro. Se Khabib continuerà a scappare, il titolo gli dovrebbe essere tolto“.

UFC NEWS: parla Mcgregor ma non solo, tutte le ultime novità sui prossimi match

Dopo i grandi incontri in lavorazione annunciati nelle news della scorsa settimana, è il momento di vedere i nuovi straordinari match in programma per i prossimi mesi. Ma innanzitutto va detto che, la UFC ha finalmente ufficializzato due grandi match già preannunciati nelle scorse news: Kamaru Usman vs Gilbert Burns per UFC 258 del 13 febbraio e Leon Edwards vs Khamzat Chimaev per UFC FIGHT NIGHT del 13 marzo. Da segnalare che, nella card del 13 marzo, dovrebbe anche combattere un grande amico di Khamzat Chimaev, il peso leggero Guram Kutateladze. Per il fighter georgiano sarebbe il secondo match in UFC, dopo l’esordio con vittoria per split decision. Di fronte a lui il sudafricano Don Madge.

Ma non è tutto, infatti nei prossimi giorni dovrebbero essere ufficializzati anche due straordinari incontri in lavorazione per UFC 260 del 27 marzo. Infatti, main event della serata dovrebbe essere una grande sfida titolata nei pesi massimi: Stipe Miocic (C) vs Francis Ngannou (numero 1 della divisione). Altrettanto eccezionale il co-main event, che dovrebbe vedere di fronte Alexander Volkanovski (C) e Brian Ortega (numero 2 della divisione). Riuscirà il californiano a strappare la cintura pesi piuma all’attuale campione? Se così fosse, molto probabile il rematch con Max Holloway. In caso contrario, vi sarà quasi sicuramente un terzo match tra Alexander Volkanovski e l’hawaiano, pronto più che mai a riconquistare la cintura.

Da sottolineare inoltre un altro grande incontro in lavorazione nei pesi massimi, in occasione di UFC FIGHT NIGHT del 10 aprile. Infatti, Yorgan De Castro dovrebbe affrontare il siriano Jarjis Danho.


Di seguito le numerose news delle ultime settimane

Ecco quando tornerà Khamzat Chimaev

Le parole di Khabib su UFC 257

Tutte le novità sui match del 2021

Khabib vince un prestigioso premio

Vettori lancia la sfida

Marvin Vettori è nella storia

Khabib parla di Conor McGregor


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20